50454 Letture

Sette suite per la sicurezza

Con la versione 2009 della suite per la sicurezza Internet Security, McAfee introduce alcune importanti novità. Prima tra tutte, una migliore installazione sui sistemi già infetti: McAfee Internet Security 2009 integra nuove abilità per il rilevamento e la rimozione di componenti software dannosi, eventualmente già presenti sul personal computer, che costituiscano intralcio al corretto funzionamento della suite.
Il meccanismo antispam appare notevolmente cresciuto rispetto alle precedenti versioni: McAfee Internet Security 2009 è in grado di aggiungere speciali barre degli strumenti ai vari client di posta elettronica quali Outlook, Outlook Express, Eudora, Mozilla Thunderbird e così via in modo da rendere più immediata la gestione delle e-mail indesiderate. Il componente antispam è comunque compatibile con qualunque client di posta POP3 e supporta diversi servizi di webmail (consultazione della posta elettronica via web, mediante il browser).
La più recente versione del pacchetto McAfee per la sicurezza del personal computer e dei dati in esso conservati, fa proprio un concetto che si sta via a via affermando tra i migliori software antimalware: effettuare con maggior frequenza un controllo delle aree chiave del sistema operativo ossia quelle che sono maggiormente soggette ad attacchi da parte di programmi maligni. E' cosa nota, infatti, che i vari tipi di malware, per garantirsi l'avvio ad ogni ingresso in Windows, infettano specifiche aree del sistema. Perché allora non verificare più spesso la configurazione ed il contenuto di tali aree? Ecco la filosofia alla base della “scansione rapida” di McAfee Internet Security 2009: un'analisi frequente delle aree del computer più soggette ad attacco porta ottimi frutti senza impattare negativamente sulle performance globali del sistema.
Da sempre molto valida la protezione antiphishing offerta dalla suite che tra l'altro si integra con i motori di ricerca ed inserisce un'utile barra degli strumenti nel browser (Firefox compreso), così come fanno Norton e Trend Micro.
Active Protection è la nuova tecnologia lanciata da McAfee che si propone come una tempestiva risposta alla continua diffusione di nuovi malware: una volta che l'utente riceve un nuovo file nocivo, sconosciuto all'analisi effettuata consultando il database delle firme virali, l'elemento viene analizzato ed inviato (l'intero file od una sua “impronta”) al server Active Protection di McAfee. Quest'ultimo identifica la nuova minaccia ed invia informazioni sull'azione da compiere al sistema client. Anche in questo caso, abbiamo a che fare con una sorta di “intelligenza collettiva” sulle minacce che compaiono sulla scena mondiale.

L'interfaccia utente di McAfee 2009 non è cambiata granché rispetto alle precedenti due versioni. L'apposito pulsante in calce alla finestra permette, al solito, di accedere alle impostazioni avanzate.

Confermata la presenza dei SystemGuards, veri e propri “guardiani” del sistema che si occupano di monitorare costantemente la configurazione delle aree critiche di Windows con l'intento di impedire sul nascere eventuali tentativi di attacco.

Il firewall di McAfee non offre, purtroppo, un livello di personalizzazione delle varie regole paragonabile a quello di altri prodotti e, dal punto di vista dell'utilizzo, sembra concepito in particolare per gli utenti meno esperti.

  1. Avatar
    fred
    12/04/2009 06.31.28
    In riferimento al mio commento precedente, desidero precisare che ora Norton Internet Security 2009 è stato integrato con un nuovo aggiornamento che permette di visualizzare in tempo reale sullo schermo del proprio monitor avvisi su minacce o tentativi di intrusione, in più con la classificazione dei siti si può capire se un sito è più o meno sicuro.
  2. Avatar
    fred
    21/03/2009 17.44.53
    Norton Internet Security 2009 è una buona suite per la sicurezza, è abbastanza leggero, protegge bene il PC e si può opzionare per la scansione veloce del sistema logicamente molto più rapida; la scansione completa può impiegare circa un' ora. Certamente è bene fare anche quest' ultima ogni tanto. E' sufficientemente facile da impostare, include la possibità di configurare quasi tutte le funzioni in modo personalizzato secondo le proprie esigenze. A mio parere una funzione importante manca: avvisi o notifiche in tempo reale nel caso in cui il computer sia esposto a una minaccia seria o ad un tentativo di intrusione. Ovviamente questi avvisi dovrebbero apparire sullo schermo del monitor non appena si verifichi una delle condizioni, minaccie o tentativi di intrusione o altro, in modo che l'utente sia aggiornato su cosa stia succedendo mentre naviga o mentre, magari ignaro scarica un programma non del tutto sicuro.
  3. Avatar
    peterpan6591
    15/03/2009 10.31.53
    che ne pensate del firewall di windows xp? associato a norton antivirus2009?
  4. Avatar
    Roberto_17
    12/03/2009 16.14.00
    devo dire che Kaspersky è veramente ben fatto, semplice ma allo stesso tempo completo. Avevo McAfee VirusScan 8.0 ma indubbiamente questo è un'altra cosa. Addirittura nella scansione completa del sistema rileva se i software in uso sono da aggiornare, e dove prendere gli aggiornamenti di sicurezza relativi: eccezionale!
  5. Avatar
    jacopo
    11/03/2009 00.18.42
    Citazione: Ciao Jacopo. Beh, se le preferenze per Avast stanno solo nel fatto che è in italiano è un pò poco
    Beh se uno l'inglese non lo sà, è ovvio che se trova un software italiano che svolga le stesse funzioni, si butti su quello.
    Per quanto riguarda Ashampoo, non l'ho mai utilizzato.
  6. Avatar
    Andrea12
    11/03/2009 00.03.35
    Citazione: Dipende dai gusti, c'è per esempio chi preferisce Avast! perchè è localizzato in italiano.
    Ciao Jacopo. Beh, se le preferenze per Avast stanno solo nel fatto che è in italiano è un pò poco, e poi non è un fattore che stabilisce se un prodotto è più o meno valido di un altro.
    Certo, se Antivir fosse in cinese, mi metterei con Avast ma, intanto che è in inglese, è solo questione di farci un pò l'abitudine.
    Aspetto un commento per Ashampoo firewall free
    Ciao
  7. Avatar
    jacopo
    10/03/2009 17.49.22
    Citazione: 2) Avast! lo considerate sullo stesso livello di Antivir? (parlo delle versioni free)
    Dipende dai gusti, c'è per esempio chi preferisce Avast! perchè è localizzato in italiano.
  8. Avatar
    gigione
    10/03/2009 14.48.20
    Ottimo articolo, grazie. :)
  9. Avatar
    Andrea12
    10/03/2009 00.51.24
    1) Come considerate il firewall A-Shampoo free rispetto ai vari Comodo, O.Armor, ecc?
    2) Avast! lo considerate sullo stesso livello di Antivir? (parlo delle versioni free)
    3) Qualcuno ha mai provato Drivesentry? Se si, come lo giudicate?
    :roll:
  10. Avatar
    jacopo
    06/03/2009 22.59.30
    Ci sarebbe la Comodo Internet Security: http://www.personalfirewall.comodo.com/index.html" onclick="window.open(this.href);return false;
Sette suite per la sicurezza - IlSoftware.it - pag. 7