7892 Letture

Skype 5.0 per Android, download e principali novità

La nuova versione di Skype per Android non introduce, sui dispositivi del robottino verde, novità visuali. Nonostante si tratti di una major release, le modifiche introdotte non sono molte. La principale innovazione consiste nell'integrazione di Skype 5.0 per Android con la rubrica telefonica conservata sullo smartphone. Microsoft decide di seguire la strada tracciata da WhatsApp che non prevede l'utilizzo di un nome utente e di una password per l'autenticazione ma utilizza, come lasciapassare per il login, il numero telefonico mobile dell'utente (viene letto automaticamente).

Nel caso di Skype il numero del cellulare non sostituisce (ancora) il login composto da nome utente e password ma d'ora in avanti verrà richiesto a tutti gli utenti in modo da comporre una lista di contatto Skype che vada sempre più a braccetto con la rubrica.
Una persona che utilizza Skype, che è presente nella rubrica telefonica dell'utente ma che non appare nella lista di contatto Skype potrà così automaticamente comparire in elenco esattamente come succede oggi su WhatsApp e sulle app di messaggistica similari.


Abbiamo atteso qualche ora per verificare il comportamento di Skype 5.0 per Android. Al momento l'applicazione non richiede ancora di confermare il numero telefonico cellulare ma "i motori sono già caldi": Microsoft ha infatti confermato che l'app inizierà a richiedere la verifica del numero telefonico mobile a tutti gli utenti nel giro di qualche settimana. Penserà poi Skype, automaticamente, ad incrociare i numeri di telefono presenti nella rubrica dello smartphone con quelli degli altri utenti.

Non solo. Il nuovo Skype 5.0 per Android è in grado di connettersi con Outlook.com e con le applicazioni Windows 8.1: viene così offerta l'opportunità di collegare automaticamente la rubrica con i vari servizi del colosso di Redmond.


Gli sviluppatori di Skype aggiungono di aver lavorato molto sulle prestazioni dell'app per Android: essa si avvierà più rapidamente, soprattutto sui dispositivi di fascia medio-alta.

Ciò che invece, purtroppo, non è stato ancora sistemato è la compatibilità di Skype per Android con le reti VPN. Si tratta di un "malus" importante che permane a tutt'oggi e che, evidentemente, continua a penalizzare gli utenti business dell'applicazione. Nel momento in cui si attiva una connessione VPN sul proprio smartphone Android, Skype va puntualmente offline impedendo qualunque tipo di comunicazione. Il problema è noto ormai da mesi e ancora non è stato risolto.
Per maggiori informazioni, suggeriamo la lettura del nostro articolo Sbloccare Skype e app VoIP su rete 3G.

Il download di Skype 5.0 per Android può essere richiesto da questa pagina dopo aver effettuato il login con il proprio account Google.

Skype 5.0 per Android, download e principali novità - IlSoftware.it