6113 Letture

Skype 6.0 si lega con i servizi Microsoft: tutte le novità

Proprio un paio di giorni fa avevamo parlato della versione di Skype appositamente studiata per la nuova interfaccia "a piastrelle" di Windows 8 (Skype per Windows 8 verrà lanciato il 26 ottobre). Gli sviluppatori di Skype, però, non si sono fermati a tale versione. La società ha infatti oggi annunciato il rilascio di Skype 6.0, nuova release dell'applicazione destinata ai sistemi desktop, sia Windows che Mac OS X.

La novità forse più importante introdotta in Skype 6.0 è probabilmente l'integrazione del sistema di login con quello di Facebook e degli altri servizi Microsoft. L'utente di Skype, per utilizzare il programma, non dovrà più necessariamente creare un account ma potrà effettuare immediatamente il login utilizzando le stesse credenziali d'accesso che si usano per autenticarsi sui servizi Microsoft o sul social network di Mark Zuckerberg. Questa inedita funzionalità consente ad un maggior numero di utenti di utilizzare subito Skype senza il bisogno di creare un nuovo account.


"L'influenza" dell'acquisizione di Microsoft è palese anche quando si prende in esame un'ulteriore novità inserita in Skype 6.0: installando la release appena pubblicata online, gli utenti di Windows Live Messenger, Hotmail ed Outlook.com potranno importare tutti i contatti gestendoli dall'interfaccia di Skype.

A breve, spiegano gli sviluppatori di Skype, gli utenti del client VoIP potranno effettuare chiamate vocali e video ai contatti di Windows Live Messenger: tutte le comunicazioni, quindi, si concentreranno sempre più su Skype e si avrà la possibilità di restare connessi con collaboratori, amici, parenti e conoscenti mantenendo aperta un'unica applicazione.


Nella versione per i sistemi Windows, l'interfaccia di Skype è stata poi alleggerita provvedendo all'eliminazione di molti degli elementi considerati superflui. Il programma, poi, conserva adesso l'elenco completo di tutte le immagini precedentemente utilizzate nel profilo: qualora l'utente volesse ripristinarne una utilizzata in passato, potrà farlo con un semplice clic del mouse.

Per quanto riguarda la piattaforma Mac, Skype presenta alcune innovazioni relativamente alle chat testuali su finestre multiple ma, soprattutto, abbraccia il supporto per i display Retina traendone vantaggio in termini estetici e di usabilità.

Skype 6.0 per Windows è prelevabile gratuitamente cliccando qui mentre da questa pagina gli interessati possono prelevare la versione per Mac OS X.

Skype 6.0 si lega con i servizi Microsoft: tutte le novità - IlSoftware.it