5278 Letture

Skype distribuirà a tutti il nuovo codec audio SILK

Tra le novità più importanti che hanno debuttato in Skype 4.0 vi è certamente SILK, nuovo codec audio utilizzato dalla società controllata da eBay nella più recente versione del suo client VoIP.

Con un annuncio che ha già destato grande interesse, Skype ha dichiarato che ben presto renderà disponibile gratuitamente il codec SILK, attraverso una licenza "royalty-free", a tutti gli interessati - siano essi sviluppatori software o produttori hardware -. L'intento sarebbe quello di proporre il codec come un possibile standard, universalmente abbracciato, per la gestione delle comunicazioni vocali. SILK trasmette le conversazioni utilizzando uno spettro compreso tra gli 8 ed i 12 kHz, valore nettamente superiore ai segnali da 300 Hz a 3,4 kHz utilizzati dalla maggior parte degli operatori telefonici tradizionali.

La necessità che i partecipanti alla conversazione utilizzino tutti SILK è uno degli scogli più grossi: Skype si è detta comunque fiduciosa che l'industria sappia far proprio il nuovo codec audio. Il codec, tuttavia, consentirà di fidare su conversazioni di qualità nettamente superiore, di ottimizzare in modo dinamico il funzionamento del sistema sulla base dalla banda a disposizione in ogni istante, di regolare i livelli sonori sulla base del rumore di fondo.


Skype ha pubblicato una comparativa tra SILK ed altri codec fornendo alcuni dati tecnici. Il documento è consultabile facendo riferimento a questa pagina.

Skype distribuirà a tutti il nuovo codec audio SILK - IlSoftware.it