5384 Letture

Skype senza account Microsoft: pieno supporto

A partire da quest'oggi tutti possono utilizzare Skype senza account Microsoft: lo hanno confermato i portavoce dell'azienda di Redmond spiegando che, in questo modo, Skype diventa ancora più immediato da utilizzare.

Le procedure di registrazione, con l'attivazione di un account, non sono propriamente amate degli utenti, complice anche la possibilità - su molti servizi - di effettuare l'autenticazione via OAuth (quindi accedere utilizzando il proprio account Facebook o Google).

Skype senza account Microsoft: pieno supporto

Per iniziare una conversazione Skype senza account Microsoft, da oggi è possibile collegarsi questa pagina quindi fare clic sul pulsante Avvia conversazione.

Dopo aver indicato il proprio nome, Skype configurerà automaticamente una "conversazione" e fornirà un link che dovrà essere condiviso con gli altri utenti.


A questo punto, l'esperienza d'uso di Skype senza account Microsoft è del tutto identica a quella da desktop o da applicazione web previo login.
Gli utenti possono cioè inviare e ricevere messaggi istantanei, scambiare file, condividere lo schermo e avviare chiamate e videochiamate.

Le conversazioni in questa modalità verranno mantenute per 24 ore; trascorso tale periodo di tempo verranno perse. L'unico modo per recuperare una precedente conversazione, ottenere la traduzione in tempo reale, avere la possibilità di chiamare numerazioni fisse e mobili, consiste sempre nell'attivazione di un account utente Microsoft.

Accedendo come "ospite" a Skype via web, si possono comunque invitare fino a 300 persone e gestire chiamate e videochiamate con un numero massimo di 25 partecipanti.

Skype senza account Microsoft: pieno supporto - IlSoftware.it