5793 Letture

Skype si rinnova sia nella veste Windows che Mac

Skype, società di proprietà di Microsoft, ha annunciato il rilascio delle versioni 5.10 per Windows e 5.8 per Mac del celeberrimo software. Il client per la messaggistica istantanea, il VoIP e le videoconferenze si lega ancor più strettamente con Facebook. D'ora in avanti, infatti, tutti i contatti - sia Skype che Facebook - saranno raggruppati in un'unica lista. L'elenco, soprattutto se si sono aggiunti numerosi amici e colleghi, può diventare piuttosto difficoltoso da gestire: per risolvere questo problema, Skype offre la possibilità di porre in evidenza, in testa alla lista, tutti i contatti con cui si interagisce più frequentemente.

Se, utilizzando personal computer equipaggiati con hardware piuttosto datato, si fossero notati dei problemi durante l'effettuazione delle videochiamate mediante Skype, è possibile provare a disattivare la codifica hardware del segnale video. Skype 5.10, infatti, integra un'opzione per disabilitare tale funzionalità: è necessario intervenire manualmente sul file config.xml del programma aggiungendo la riga 1.


Skype 5.8 per Mac, invece, propone una nuova lista dei contatti che può essere adesso liberamente ridimensionata e posizionata a proprio piacimento.
Nel corso di una videochiamata verso un dispositivo mobile (iPhone, iPad, Android,...), Skype per Mac rileverà automaticamente quando l'interlocutore ruoterà il proprio dispositivo adeguando automaticamente l'orientazione della finestra video.
Gli utenti abbonati al programma Premium di Skype potranno fruire della condivisione dello schermo, una funzionalità che permette - durante una chiamata - di mostrare quando visualizzato sul desktop del personal computer.
I tecnici di Skype garantiscono, poi, che la release 5.8 è già pienamente compatibile con Mac OS X "Mountain Lion" così come con le precedenti versioni del sistema operativo di Apple.

Qualche malumore fra gli utenti ha invece ingenerato la decisione di attivare la funzionalità "Conversation Ads". Durante le chiamate vocali 1:1, Skype si riserverà il diritto di esporre delle inserzioni pubblicitarie in forma grafica. Le pubblicità verranno esposte solo a quegli utenti che non hanno acquistato alcun pacchetto a pagamento e che non hanno alcun credito residuo nel proprio account Skype. Cliccando qui è possibile verificare come si presenterà la finestra di Skype che informa sull'avvio di una chiamata vocale.
Sinora (fino alla versione 5.9 per Windows) l'interfaccia di Skype era facilmente "addomesticabile" utilizzando una serie di possibilità di personalizzazione integrate nel programma (vedere il nostro articolo "Come ripristinare l'interfaccia classica di Skype ed usarlo senza distrazioni"): è probabile che il comportamento di "Conversation Ads", invece, possa non essere in alcun modo regolabile.

Skype si rinnova sia nella veste Windows che Mac - IlSoftware.it