2992 Letture

Smartphone con la fotocamera migliore: Google Pixel

C'è chi utilizza lo smartphone come smartphone ma anche chi desidera che un dispositivo del genere sia molto più che un "cellulare intelligente". Se si è alla ricerca di uno smartphone capace di scattare foto di elevatissima qualità, la fotocamera integrata è una delle caratteristiche sulle quali non è possibile "fare sconti".

Stando ai primi test condotti sui nuovi Google Pixel e Pixel XL (vedere Google presenta i suoi nuovi prodotti), gli smartphone appena presentati dalla società di Mountain View vantano la migliore fotocamera di sempre, superiore anche a quella dei Samsung Galxy S7 Edge, HTC 10, Sony Xperia X Performance e Apple iPhone 7.

Smartphone con la fotocamera migliore: Google Pixel

Gli esperti di DxOMark hanno assegnato il punteggio 89/100 allo smartphone Google Pixel, risultato più elevato di sempre, che consente di iniziare davvero ad "alzare l'asticella".


La qualità delle immagini prodotte con gli smartphone Pixel non ha al momento rivali; il maggiore utilizzo di HDR+ nel rendering delle foto acquisite con sensori di piccole dimensioni come quelli montati sui dispositivi mobili consente di avere risultati davvero notevoli, precedentemente impensabili.
HDR+, infatti, consente di scattare in rapidissima sequenza più foto RAW le cui informazioni vengono poi combinate per formare un'unica eccellente immagine JPEG.
Con questo espediente, viene mantenuta una gamma dinamica molto estesa e la fotocamere riesce a conservare gran parte dei dettagli.

Smartphone con la fotocamera migliore: Google Pixel

Sebbene diversi sensori, usati nei prodotti della concorrenza, consentano di ottenere risultati paragonabili a quelli di Pixel in diversi test, i nuovi smartphone Google eccellono perché riescono a garantire foto di qualità nelle condizioni più disparate, comprese le più difficili.


La fotocamera utilizzata sui Google Pixel offre un'ottima esposizione e un range dinamico davvero notevole in tutte le condizioni; riesce a preservare i dettagli della scena in ogni condizione di luce; si evidenzia per il buon bilanciamento del bianco in ogni circostanza; i colori delle foto sono vividi e corrispondenti al vero; l'autofocus è veloce e generalmente piuttosto accurato; usando il flash il bianco è corretto, l'esposizione è buona e i dettagli sono sempre mantenuti.

Per maggiori informazioni, suggeriamo di leggere l'analisi completa elaborata nei laboratori di DxOMark, a questo indirizzo.

Smartphone con la fotocamera migliore: Google Pixel - IlSoftware.it