2412 Letture

Snapdragon 835 è il nuovo processore Qualcomm a 10 nm

Quest'anno Qualcomm ha davvero svolto bene "i compiti": i SoC Snapdragon 820 e 821 hanno riscosso grande successo sui "top di gamma". La società californiana guarda quindi già al 2017 con il nuovo processore Snapdragon 835. La principale caratteristica del nuovo prodotto è il processo costruttivo a 10 nm che ha permesso di migliorare prestazioni e consumi energetici.

Snapdragon 835 è il nuovo processore Qualcomm a 10 nm

Il SoC Snapdragon 835 nasce dalla collaborazione con Samsung essendo stata sfruttata l'architettura 10LPE (10 nm Low Power Early) messa a punto dal gigante sudcoreano (ne avevamo parlato nell'articolo Samsung comincia a produrre i suoi processori a 10 nm).


Snapdragon 835 è il nuovo processore Qualcomm a 10 nm

I portavoce di Qualcomm e Samsung non hanno voluto, al momento, rivelare i dettagli tecnici ma il processore Snapdragon 835 viene descritto come il 30% più efficiente, il 27% più performante e il 40% più parsimonioso in fatto di consumo energetico.

Il passaggio dai 14 ai 10 nm, tra le altre novità, rende il die dello Snapdragon 835 più piccolo rispetto a quello dello Snapdragon 821 contribuendo ad aumentare la durata della batteria.

A proposito di batteria, Snapdragon 835 introdurrà il supporto QuickCharge 4.0: Qualcomm presenta la ricarica veloce QuickCharge 4.0.

Snapdragon 835 è già in produzione e dovrebbe apparire nei primi dispositivi mobili entro metà 2017.

Snapdragon 835 è il nuovo processore Qualcomm a 10 nm - IlSoftware.it