2269 Letture
Snapdragon 850, nuovo processore ARM per i PC Always Connected

Snapdragon 850, nuovo processore ARM per i PC Always Connected

Qualcomm assicura che il nuovo processore Snapdragon 850 offrirà prestazioni migliorate e assicurerà una durata della batteria ancora maggiore.

Qualcomm ha annunciato un nuovo processore progettato specificamente per i PC Windows 10 Always Connected.
Il SoC Snapdragon 850 offre performance migliorate e garantisce minori consumi energetici così da aumentare ulteriormente l'autonomia della batteria.
Accanto al modem LTE integrato, il processore Qualcomm basato su architettura ARM offre il recupero istantaneo della sessione di lavoro, senza appoggiarsi a un meccanismo di ibernazione.

Lo Snapdragon 850 non verrà utilizzato sugli smartphone ma sarà impiegato solo sui PC Always Connected, la risposta di Microsoft e Qualcomm all'iPad Pro di Apple.

Snapdragon 850, nuovo processore ARM per i PC Always Connected

Stando ai tecnici della società produttrice, Snapdragon 850 offrirebbe il 30% di performance in più, il 20% di autonomia in più e il 20% di velocità di picco in più durante il trasferimento dati rispetto allo Snapdragon 835.


Snapdragon 850 è prodotto ricorrendo al medesimo processo costruttivo a 10 nm che contraddistingue lo Snapdragon 845 e integra lo stesso modem X20.

E se i primi PC Always Connected basati su processore Snapdragon 835 hanno debuttato questa primavera (vedere anche questi articoli), Qualcomm ritiene che i nuovi modelli con cuore Snapdragon 850 dovrebbero arrivare sul mercato in tempo per la prossima stagione natalizia.

Secondo Qualcomm le società partner saranno ancora di più e lo Snapdragon 850 sarà presto adoperato in un PC di casa Samsung. Confermata la collaborazione con Asus, HP e Lenovo.

Va detto che la prima "ondata" di PC Always Connected basati su Snapdragon 835 non ha propriamente convinto: le prestazioni sono apparse ancora notevolmente inferiori rispetto anche ai più economici processori Intel x86 e non tutti i programmi possono essere usati in ambiente Windows. Il cantiere, comunque, è aperto e Microsoft ha già confermato di aver pronto un aggiornamento per portare su piattaforma ARM le applicazioni Windows a 64 bit.


Snapdragon 850, nuovo processore ARM per i PC Always Connected