3735 Letture

Sony lancia PlayStation 4, Microsoft pronta con Xbox One

Un nuovo capitolo della battaglia fra console di gioco è appena iniziato. Sony ha infatti appena lanciato negli Stati Uniti la nuova PlayStation 4, più piccola ed elegante rispetto alle precedenti versioni. Per il debutto in territorio europeo, Italia compresa, bisognerà attendere il prossimo 29 novembre.
Esattamente in mezzo tra l'evento di lancio negli States e la presentazione nel Vecchio Continente è previsto il debutto della nuova Xbox One di Microsoft, in arrivo in Italia il 22 novembre (La nuova console Xbox One in Italia dal 22 novembre).

La PlayStation 4 di Sony, oltre ad un design rivisto, integra un processore AMD "Jaguar" x86/64 a 8 core, un hard disk da 500 GB, 8 GB di memoria RAM GDDR5 ed un lettore Blu-Ray/DVD. Nella confezione della console videoludica anche il controller o joypad "DualShock 4" dotato di touchpad. L'accessorio PlayStation 4 Eye, il cui funzionamento ricorda da vicino quello di Microsoft Kinect, verrà comercializzato a parte al costo di 59 dollari mentre 399 dollari (399 euro da noi) è il prezzo della console vera e propria.


In termini di memoria, l'hard disk è egualmente capiente sia su Xbox One che su PS4 ma mentre nel caso della console di Sony l'hard disk può essere eventualmente sostituito con uno più capiente, Microsoft non offre la medesima possibilità. Si tratta inoltre di hard disk di tipo tradizionale: scegliere un SSD avrebbe fatto aumentare ulteriormente i prezzi dei due prodotti.

Sia la PlayStation 4 che Xbox One arriveranno con una buona dotazione di titoli giocabili (circa una ventina). Va comunque sottolineato che i giochi compatibili con la precedente PlayStation 3 non potranno essere usati su PS4 ed, analogamente, i contenuti per Xbox 360 non potranno funzionare su Xbox One.


Dal punto di vista delle prestazioni, le specifiche tecniche depongono leggermente a favore della PS4 rispetto alla Xbox One. Le differenze dovrebbero essere quasi impercettibili e spetterà soprattutto agli sviluppatori di videogiochi ottimizzare le rispettive "creazioni" per sfruttare al meglio l'hardware a disposizione.
Sia Sony che Microsoft parlano comunque di un passo avanti, in termini di performance, che va dalle otto alle dieci volte rispetto alla precedente versione delle rispettive console videoludiche.

Il prezzo della Xbox One è superiore di 100 dollari (e, presumibilmente, di 100 euro sul mercato europeo) in forza del fatto che la confezione firmata Microsoft include sempre anche l'accessorio Kinect, rinnovato e migliorato rispetto alla prima versione soprattutto per ciò che riguarda la precisione nel rilevamento dei movimenti del corpo.

Nonostante la calorosa accoglienza da parte dei videogiocatori d'Oltreoceano, alcuni utenti hanno subito iniziato a lamentare i primi malfunzionamenti sulla PlayStation 4. Segnalazioni e criticità che potrebbero gettare un'ombra sul debutto del nuovo dispositivo per l'intrattenimento di Sony.
La società giapponese ha comunque voluto gettare acqua sul fuoco dimostrandosi pronta ad intervenire e dichiarando che trattasi di un numero minimo di console difettose, pari a meno dello 0,04% sul totale della PlayStation 4 commercializzate.

Sony lancia PlayStation 4, Microsoft pronta con Xbox One - IlSoftware.it