4571 Letture

Sony presenta i suoi Xperia Z5, Z5 Compact e Z5 Premium

Come "aperitivo" in vista dell'apertura dei battenti dell'IFA di Berlino, Sony ha appena presentato tre suoi nuovi smartphone di fascia alta: Xperia Z5, Z5 Premium e Z5 Compact.
Si tratta di dispositivi mobili che si pongono nella stessa scia dei precedenti modelli con una serie di novità d'interesse. Il "portabandiera" di Sony sarà Xperia Z5, smartphone che propone lo stesso design del passato (cornice metallica e parte posteriore in vetro satinato) ma che è adesso più semplice da tenere in mano anche grazie agli angoli stondati.

Sony presenta i suoi Xperia Z5, Z5 Compact e Z5 Premium

Il nuovo Xperia Z5 integra un lettore di impronte digitali che i tecnici di Sony hanno voluto inserire all'interno del pulsante di accensione/spegnimento del telefono, posto sul lato destro del dispositivo. La scelta, forse, non è praticissima (l'ideale sarebbe avere il lettore nella parte frontale od, al massimo, sul retro) ma la casa nipponica ha preferito optare per l'approccio meno comune.




Resistente all'acqua ed alla polvere, Xperia Z5 monta un display da 5,2 pollici 1080p (424 DPI), un processore Snapdragon 810, 3 GB di RAM, 32 GB di storage, fotocamera posteriore da 23 Megapixel, fotocamera frontale da 5,1 Megapixel, batteria da 2.930 mAh e supporto 4G/LTE.
Lo slot MicroSD integrato consente di estendere lo storage interno fino a 200 GB e, grazie al supporto per la tecnologia Quick Charge 2.0, permette una ricarica veloce della batteria.

Sony, in passato, non si è secondo noi particolarmente distinta per la qualità eccelsa delle foto. Con Xperia Z5, però, la società vuole voltare pagina: la fotocamera principale è di nuova concezione, consta di autofocus ibrido con messa a fuoco in 0,03 secondi e apertura F/1.8, sensore da 1/2.2 pollici e di nuove lenti con stabilizzatore ottico. La messa a fuoco automatica, definita da Sony "incredibilmente rapida e precisa", è stata ottenuta unendo due diverse tecnologie: rilevamento del contrasto per una maggior precisione e rilevamento di fase per una maggior velocità.


Sony presenta i suoi Xperia Z5, Z5 Compact e Z5 Premium

Dell'Xperia Z5 ancora non si conosce il prezzo; si sa soltanto che verrà immesso sul mercato nel corso del mese di ottobre. Ci sarà anche una versione dual SIM e gli acquirenti potranno scegliere tra diversi colori (bianco, nero, oro, verde).

Quanto all'Xperia Z5 Compact, il secondo nuovo dispositivo mobile a marchio Sony ambisce a diventare "il re degli smartphone maneggevoli". A parte le dimensioni ridotte, la versione compatta dell'Xperia Z5 è molto simile al modello di punta. Il design è sostanzialmente identico, così come le caratteristiche hardware generali.

Sony ha saggiamente scelto le dimensioni e le caratteristiche dello schermo: 4,6 pollici, HD, 320 DPI. Per il resto, a parte 2 GB di RAM anziché 3 GB e 16 GB di storage, Xperia Z5 Compact sfrutta anch'esso un processore Snapdragon 810 e monta una fotocamera posteriore da 23 Megapixel ed anteriore da 5 Megapixel.
La batteria è da 2.700 mAh, è offerto il supporto 4G/LTE e lo slot MicroSD consente di estendere le possibilità del telefono in termini di capacità di memorizzazione dati.
Anche lo Z5 Compact debutterà ad ottobre.



Il terzo smartphone - Xperia Z5 Premium - è il primo telefono equipaggiato con un display 4K. Gli utilizzi pratici sono, obiettivamente, limitati ma la possibilità di riprodurre contenuti 4K è sicuramente la prima caratteristica che balza agli occhi.
Lo Z5 Premium è un phablet 5,5 pollici (lo schermo ha un risoluzione di 2160 x 3840 pixel, 806 DPI). Per il resto l'hardware è identico a quello dello Z5: stessi processore, memoria, lettore di impronte digitali, fotocamere e connettività. Anche l'aspetto estetico resta invariato, a parte gli angoli che appaiono ulteriormente stondati.


La versione Premium dello Z5 di Sony è attesa per il mese di novembre.

Sony presenta i suoi Xperia Z5, Z5 Compact e Z5 Premium - IlSoftware.it