3492 Letture

Spazio OneDrive illimitato per gli abbonati Office 365

Qualcuno già la definisce la "guerra dello storage". Ma se dir guerra è di certo eccessivo, resta il fatto che sullo spazio di archiviazione disponibile per gli utenti e i sottoscrittori sono in molti a darsi battaglia.

Ultima in ordine di tempo Microsoft, che dopo aver annunciato tre mesi fa un significativo incremento dello spazio OneDrive disponibile per gli utenti consumer e studenti di Office 365, portato allora a 1 Terabyte, oggi lo rende di fatto illimitato.

Nessun costo addizionale, scrive Chris Jones sul blog del servizio: chi ha sottoscritto un abbonamento a Office 365, indipendentemente che sia uno studente, un consumatore o persino un dipendente di una azienda che ha adottato la soluzione Microsoft, non ci sono più limiti di spazio su OneDrive.


Una mossa interessante, che segue la decisione di Google di rendere illimitato lo spazio su Google Drive per tutti coloro che avevano sottoscritto un contratto Google Apps for Business con una spesa minima mensile di 10 dollari al merse per utente.
Dropbox, dal canto suo, ha reso illimitato lo spazio della sua soluzione for Business con una spesa di 15 dollari al mese per utente.

Ma Microsoft, secondo quanto si legge sul post, non ne fa una mera questione di spazio.
"Lo storage illitato - scrive il corporate vice president di OneDrive e SharePoint - assume vero valore quando lo storage in cloud è strettamente integrato con gli strumenti che le persone utilizzano per comunicare, creare e collaborare sia in ambito lavorativo sia in ambito private. Per questo, lo storage illimitato non è che una parte della nostra ben più ampia promessa di offrire una esperienza coerente, aiutando le persone a memorizzare, sincronizzare e collaborare, senza perdere di vista le richieste più stringenti di sicurezza e compliance da parte delle imprese".

www.01net.it

Spazio OneDrive illimitato per gli abbonati Office 365 - IlSoftware.it