5143 Letture

Spybot accusa pubblicamente Symantec

Sul sito ufficiale di SpyBot Search&Destroy, famoso software free che permette di individuare e rimuovere spyware e malware eventualmente presenti sul personal computer, è comparso un tagliente articolo che contiene accuse dirette nei confronti di Symantec. Il pezzo è stato certamente pubblicato dal team che segue SpyBot ma non risulta firmato.
Si esordisce con una premessa: nel mese di Aprile 2005 Norton Antivirus rilevava erroneamente come virus ("falso positivo") uno dei software di Patrick M. Kolla, autore anche di SpyBot. La lacuna fu immediatamente corretta da parte di Symantec dopo la pubblicazione dei dettagli in merito al "falso positivo".
Sul sito di Spybot però ora si critica aspramente come Symantec consigli ai suoi utenti di disinstallare il programma di Patrick Kolla in quanto danneggerebbe le immagini create con Norton Ghost. Questa indicazione, che secondo quanto pubblicato dal team di SpyBot sarebbe inserita anche nella "Knowledge Base" di Symantec, sarebbe totalmente falsa. I toni usati nell'articolo sono molto pesanti soprattutto dopo che un rappresentante di Symantec sembra si sia fatto carico della risoluzione della questione entro i primi giorni del nuovo anno. E' auspicabile come, nelle prossime settimane, ci possano essere sviluppi.

Spybot accusa pubblicamente Symantec - IlSoftware.it