33145 Letture

Symantec alla caccia dei programmi "briganti"

Symantec ha annunciato che la prossima versione di Norton Antivirus includerà anche tecnologie capaci di proteggere un computer da applicativi aggressivi, come i "keystroke loggers" che registrano le sequenze di tasti digitati e lo spyware. Mentre infezioni virali come Sobig e MsBlast continuano a seminare scompiglio per Internet, minacce emergenti come i cavalli di Troia e altre forme di spyware diventano sempre più difficili da individuare e rimuovere. Nav 2004 sarà in grado di bloccare i software più dannosi che si annidano nei messaggi di posta elettronica e sui canali di messaggistica in tempo reale, intervenendo anche sui programmi nascosti individuati nel corso di normali scansioni dei dischi. Spyware e trojani si nascondono spesso nei programmi freeware e shareware prelevati da Internet o nei file multimediali scambiati attraverso le reti peer-to-peer. Nav 2004 può bloccare le infezioni di questi corpi estranei analizzando i flussi di dati in tempo reale (la funzionalità è attiva solo sotto Windows XP o 2000). Le nuovi funzioni saranno a disposizioni degli utenti delle versioni professionale e consumer del prodotto e includeranno un comando di recovery e uno per la definitiva rimozione dei file. Nav 2004 Pro sarà disponibile a partire da inizio settembre con prezzi a partire dai 70 dollari. Symantec ha presentato anche la nuova linea di prodotti antivirus per palmari Palm Os e PocketPc. L'antivirus, disponibile a partire dalla fine di Agosto, può effettuare scan programmati e comprende anche la funzione LiveUpdate per l'aggiornamento automatico delle tabelle dei virus.
www.01net.it

Symantec alla caccia dei programmi