3252 Letture

Symantec: basta hardware e lancio di Norton Confidential

Symantec intende interrompere la realizzazione dell'hardware necessario per i suoi prodotti Gateway Security (SGS), Network Security (SNS) 7100 e SGS Advanced Manager 3.0. L'azienda di Cupertino si metterà alla ricerca di partner per lo sviluppo dei dispositivi hardware ma si concentrerà solo sui software da questi impiegati.
Questi cambiamenti non avranno alcun impatto sugli altri "security appliance" di Symantec - tra i quali Mail Security (SMS), Information Manager (SSIM) e Network Access Control Enforcer.

Con un annuncio separato, Symantec ha presentato la suite Norton Confidential che si pone come obiettivo quello di garantire all'utente l'effettuazioni di transazioni sicure in Internet offrendo protezione da attacchi phishing, siti maligni, minacce per la privacy, "crimeware".
Norton Confidential, secondo quanto dichiarato da Enrique Salem per Symantec, si propone di ridar fiducia agli utenti Internet nei confronti degli acquisti in Rete e nella gestione delle informazioni finanziarie. Il programma non si baserà solamente sull'impiego di "black list" (liste nere contenenti l'elenco di siti web fraudolenti) ma integrerà funzionalità euristiche in modo da proteggere tempestivamente da tentativo d'attacco non ancora classificati.
Symantec considera "Norton Confidential" come usa soluzione di transizione invitando i suoi clienti a passare alla suite Norton 360 non appena questa sarà lanciata nella versione finale.

Symantec: basta hardware e lancio di Norton Confidential - IlSoftware.it