32920 Letture

Symbolic lancia NoSpam!, il nuovo software anti-spam

Lo spam dilaga. Un utente che utilizza la posta elettronica per lavoro riceve in media dalle dieci alle cinquanta e-mail di spam ogni giorno: cancellarle significa perdere quotidianamente anche oltre 20 minuti, con in più il rischio di eliminare e-mail importanti confuse nella moltitudine di quelle inutili. E i costi? Basta moltiplicare il tempo perso da ogni utente per il costo medio che l'azienda paga per un suo dipendente. Il risultato va ovviamente esteso al numero di utenti che utilizzano la posta elettronica. Symbolic, per arginare questo fenomeno, ha sviluppato e lancia ora sul mercato il nuovo prodotto NOSPAM! un filtro anti-spam che, funzionando in ambiente di rete, permette alle imprese di affrontare il problema della posta indesiderata in modo semplice, rapido e sicuro.

NOSPAM! è un proxy server anti-spam per filtrare centralmente la posta elettronica. Pensato in particolare per un'utenza composta da studi professionali, amministrazioni locali e piccole e medie imprese, NOSPAM! è un'applicazione centralizzata basata su tecnologia proxy. Il software non viene installato sui client di posta elettronica, ma su un computer che agisce come proxy server POP3 per tutti gli utenti della rete aziendale. Ciò permette a NOSPAM! di rispondere al meglio anche alle esigenze delle imprese che non hanno un server di posta interno e che devono appoggiarsi ad un provider esterno. I client della rete interna si collegano a NOSPAM! - e non al vero server di posta del provider - che in questo modo può controllare ogni singolo messaggio di posta. NOSPAM! analizza le e-mail e le classifica in due categorie: ham, cioè i messaggi che l'utente vuole/deve ricevere, e spam. Le e-mail vengono catalogate e poi inviate ai singoli client come posta in entrata. Le e-mail di spam sono contrassegnate dalla dicitura [SPAM] che ne precede il soggetto. Spetta all'utente finale decidere a questo punto come comportarsi: se eliminarle direttamente oppure archiviarle in una cartella apposita creata utilizzando i filtri disponibili nei principali client di posta.

La tecnologia di NOSPAM! si fonda sui filtri bayesiani per l'analisi del testo delle e-mail. Si tratta di un processo d'apprendimento (training) che l'amministratore fa eseguire al programma, facendogli analizzare un certo numero di e-mail campione ritenute spam. NOSPAM! verifica in modo autonomo la frequenza d'uso delle parole contenute nei messaggi campione, apprendendo così ciò che è spam e ciò che non lo è. Per migliorarne ulteriormente l'efficacia, NOSPAM! implementa anche un sistema di black e white list che, tarate in base alle esigenze aziendali, permettono all'amministratore di classificare i domini di provenienza della posta come indesiderati o attendibili. Tali funzionalità rendono il prodotto altamente flessibile e personalizzabile in base alle esigenze di filtering delle singole imprese. Grazie alla combinazione di filtri bayesiani e black e white list NOSPAM! può raggiungere livelli di efficacia prossimi al 98% delle e-mail trattate, ridu-cendo al minimo i rischi di "falsi positivi", ovvero e-mail "buone" catalogate come spam.
NOSPAM!, essendo un'applicazione proxy centralizzata, può filtrare le e-mail in arrivo per tutti i client di po-sta Internet con la duplice garanzia che il filtro venga sempre applicato e che lo sia sulla base delle regole e delle scelte compiute dall'azienda. E' l'amministratore, infatti, dalla propria postazione centrale, a configurare nel modo più opportuno il software. Se ciò fosse demandato ai singoli utenti vi sarebbero notevoli rischi di una mancata esecuzione (per pigrizia o noncuranza) o di un'esecuzione lacunosa che non rispetti in pieno le direttive aziendali. La gestione centralizzata di NOSPAM! permette di ovviare a questi rischi e di disporre di un filtro in grado di applicare le policy di filtering più adeguate per eliminare la posta indesiderata.


NOSPAM! è un software user-friendly, semplice da installare, personalizzare e gestire; non richiede la presenza di mail server interni adattandosi a molteplici scenari di rete; si interfaccia con qualsiasi server di posta POP3; non necessita di una macchina dedicata e può quindi essere installato su un computer qualsiasi della rete aziendale.


Per maggiori informazioni su NOSPAM!, fate riferimento al sito www.symbolic.it

Per approfondire l'argomento spam vi consigliamo di leggere i seguenti articoli:
- Spam: prevenire l'arrivo di messaggi indesiderati. Come difendersi
- Windows 2000/XP: per non ricevere più spamming attraverso il servizio di messaggistica
- Spamihilator 0.9.7

Symbolic lancia NoSpam!, il nuovo software anti-spam - IlSoftware.it