8507 Letture

TDF: LibreOffice diventa anche per le aziende

È stata resa disponibile in questi giorni la release 3.4.2 di LibreOffice con la quale The Document Foundation risolve, grazie al contributo di 300 volontari, alcuni dei problemi identificati dagli utenti nella versione precedente.
Il nuovo rilascio comporta ben 23.000 interventi con l'aggiunta, l'eliminazione oppure la modifica di circa 5 milioni di righe di codice.

A sottolineare la dinamicità della community che supporta lo sviluppo del progetto LibreOffice, The Document Foundation fa presente come alla nuova release abbiano contribuito realtà quali Oracle, Suse e Red Hat, gli sviluppatori di Canonical, i contributor di aziende come Bobiciel, CodeThink e Tata Consultancy Services.

Secondo The Document Foundation, la nuova release di LibreOffice è pronta per essere adottata anche in produzione, vale a dire per essere implementata anche nelle grandi aziende.
Tuttavia, soprattutto in quest'ultimo caso, viene consigliato di avvalersi del supporto professionale di un partner che sia in grado di analizzare le esigenze, aiutare nel processo di migrazione e risolvere i problemi, contribuendo, in questo modo, a sostenere indirettamente la community e di conseguenza allo sviluppo della piattaforma.


LibreOffice 3.4.2 può essere prelevato, in versione finale, in italiano, facendo riferimento a questa scheda.

www.01net.it

TDF: LibreOffice diventa anche per le aziende - IlSoftware.it