10343 Letture
TIM FWA: connessione a banda ultralarga nelle aree in cui non c'è la fibra ottica

TIM FWA: connessione a banda ultralarga nelle aree in cui non c'è la fibra ottica

Come funziona l'offerta TIM FWA per accedere a Internet da postazione fissa ad alta velocità (fino a 30 Mbps in download) anche nelle aree in cui non è disponibile il collegamento in fibra ottica o ADSL.

Di recente abbiamo visto com'è possibile attrezzarsi nelle aree non raggiunte con connettività in fibra ottica o addirittura ADSL 20 Mbps sfruttando la rete dati mobile e i piani dei vari operatori di telecomunicazioni che offrono sempre più giga mensili a prezzi abbordabilissimi: Router 4G per usare Iliad, Ho. Mobile, Tiscali e gli altri operatori.

Sino ad oggi la novità è stata poco pubblicizzata ma l'ex monopolista ha recentemente aggiunto nel suo catalogo l'offerta TIM FWA dove l'acronimo sta per "Fixed Wireless Access".
A fronte di un canone di abbonamento mensile di 24,90 euro, TIM FWA utilizza un'antenna compatibile 4G/4G+ che permette di trasferire dati alla massima velocità anche nelle zone in cui la fibra ottica non è al momento disponibile.

TIM, a seconda del livello di copertura del segnale 4G, offre due alternative: modem indoor o modem outdoor. Nel primo caso non viene installata alcuna antenna esterna e il modem Huawei riceve il segnale di rete mobile 4G/4G+ condividendo l'accesso via WiFi oltre che via cavo Ethernet. Si tratta dell'approccio scelto nelle zone in cui il segnale è sufficientemente forte e stabile.
Per le altre situazioni, i tecnici incaricati da TIM installeranno un'antenna Huawei esterna con modem integrato. Questa verrà puntata verso la base station dell'operatore e il posizionamento ottimizzato in modo da migliorare la ricezione del segnale 4G/4G+.
L'antenna è alimentata usando una connessione "Power over Ethernet" (PoE) attraverso la quale transitano anche i dati. Il cavo Ethernet viene infatti collegato a un'unità interna all'edificio che consta, oltre della porta PoE, anche di tre porte LAN e di modulo radio WiFi. In questo modo sarà semplicissimo condividere la connessione dati TIM con dispositivi cablati e wireless.

L'offerta TIM FWA prevede un platfond di 200 GB mensili raggiunti i quali la navigazione sarà automaticamente bloccata. Non si potrà quindi più navigare, neppure a velocità ridotta, e bisognerà aspettare il mese successivo per avere di nuovo a disposizione ulteriori 200 GB. In termini di banda disponibile, TIM parla di 30 Mbps in downstream e 3 Mbps in upstream da intendersi come valori massimi: il vantaggio però è quello di essere completamente svincolato dalla rete di accesso fisica di tipo tradizionale (doppino telefonico, armadio stradale, centrale telefonica).


Al momento non vengono richiesti contributi per l'attivazione dell'offerta mentre verranno applicati 25 euro di "costi di uscita" nel caso in cui si volesse annullare l'abbonamento. L'installazione del modem outdoor è comunque a pagamento: costa 99 euro "una tantum" eventualmente rateizzabile a 4,2 euro al mese per 24 mesi. Tutti gli apparati vengono forniti in "comodato d'uso gratuito".


TIM FWA viene presentata con il "bollino giallo" FR Fibra mista-radio perché la rete in fibra ottica in questo caso arriva fino alla base station mentre il tratto finale è appunto su rete mobile 4G/4G+. TIM precisa che la SIM installata sul modem non potrà essere usata su altri device.

Maggiori informazioni sono disponibili nella pagina dedicata a TIM FWA.

TIM FWA: connessione a banda ultralarga nelle aree in cui non c'è la fibra ottica