giovedì 11 maggio 2017 di Michele Nasi 1537 Letture
TSMC avvia la produzione dei SoC Apple A11 per gli iPhone 8

TSMC avvia la produzione dei SoC Apple A11 per gli iPhone 8

Seppur in ritardo sulla tabella di marcia, TSMC - incaricata da Apple, al posto di Samsung, per la produzione dei nuovi processori A11 - ha iniziato a realizzare i nuovi SoC per iPhone 8.

TSMC dovrebbe aver iniziato la produzione di massa dei nuovi processori Apple A11 che dovrebbero debuttare con gli iPhone 8 costituendone il loro "cuore pulsante".
La produzione sarebbe dovuta cominciare già ad aprile ma una serie di ritardi nell'implementazione del nuovo processo costruttivo FinFET a 10 nm avrebbero fatto slittare i programmi. A questo punto, quindi, gli iPhone 8 potrebbero non essere pronti per settembre, quando Apple dovrebbe presentare modelli "rinnovati" come iPhone 7s e iPhone 7s Plus.

TSMC avvia la produzione dei SoC Apple A11 per gli iPhone 8

Considerando il ritardo sulla "tabella di marcia", Apple potrebbe decidere di posticipare il lancio dell'iPhone 8 a ridosso del periodo delle festività natalizie.

Al solito, Apple ha progettato in proprio il SoC A11 ma ne ha ordinato la realizzazione a una società taiwanese qual è TSMC. Samsung, che aveva prodotto i precedenti processori, è stata estromessa ma sarà comunque responsabile della fornitura di almeno 160 milioni di display OLED, usati anch'essi nel nuovo iPhone 8.


Stando a quanto suggeriscono alcune voci di corridoio, gli iPhone 8 dovrebbero essere dotati di 3 GB di RAM, esattamente con l'iPhone 7 Plus.