3737 Letture

TV, video online e contenuti on demand: Cisco scende in lizza

Google ed Apple, insieme con altri "player" stanno mettendo a punto tecnologie che consentono la fruizione di contenuti multimediali provenienti dal web e visualizzabili "on demand" su televisori ed altri dispositivi di nuova generazione. Non sorprende, quindi, che anche un colosso come Cisco abbia deciso di partecipare alla partita.

Il CEO di Cisco, John Chambers, in occasione del prossimo CES di Las Vegas, dovrebbe svelare una nuova tecnologia messa a punto dalla società californiana che, secondo quanto anticipato, promette massima integrazione tra contenuti e device. Al momento non si conoscono dettagli precisi circa l'iniziativa di Cisco. Una portavoce dell'azienda si è limitata a dichiarare che in occasione della manifestazione (aprirà i battenti già da domani) "faremo un annuncio che chiarirà il ruolo di Cisco nel mettere nelle mani dei fornitori di servizi e di contenuti gli strumenti adatti per affrontare le sfide e le opportinità della convergenza tra pay TV, contenuti online ed on demand".


Un video di due minuti pubblicato giorni fa su YouTube (ved. questa pagina) anticipa come tutti i dispositivi, anche quelli più vecchi, saranno in grado di accedere ad una libreria di contenuti potenzialmente sconfinata, grazie alle soluzioni Cisco.

TV, video online e contenuti on demand: Cisco scende in lizza - IlSoftware.it