1642 Letture
Tastiere difettose sui MacBook e MacBook Pro Apple: la società conferma

Tastiere difettose sui MacBook e MacBook Pro Apple: la società conferma

La Mela offre anche la sostituzione gratuita della tastiera, ove ritenuto necessario, su tutti i modelli di MacBook e MacBook Pro che montano il componente hardware difettoso.

Apple ha confermato ufficialmente che alcuni esemplari di MacBook e MacBook Pro montano una tastiera difettosa che non rispetta quindi gli standard qualitativi dell'azienda.
Offrendo la sostituzione gratuita delle tastiere malfunzionanti, i tecnici di Apple hanno confermato i problemi che possono presentarsi: caratteri automaticamente ripetuti in modo scorretto, lettere che non appaiono a video, tasti che non rispondono in maniera corretta e appaiono quasi "saldati".

I possessori dei seguenti dispositivi che dovessero riscontrare le anomalie citate da Apple sono esortati a rivolgersi al personale degli Apple Store oppure a un centro autorizzato dalla Mela:

MacBook (Retina, 12 pollici, inizio 2015)
MacBook (Retina, 12­ pollici, inizio 2016)
MacBook (Retina, 12 pollici, 2017)
MacBook Pro (13­ pollici, 2016, due porte Thunderbolt 3)
MacBook Pro (13 pollici, 2017, due porte Thunderbolt 3)
MacBook Pro (13 pollici, 2016, quattro Thunderbolt 3)
MacBook Pro (13 pollici, 2017, quattro Thunderbolt 3)
MacBook Pro (15 pollici, 2016)
MacBook Pro (15 pollici, 2017)


Tastiere difettose sui MacBook e MacBook Pro Apple: la società conferma

La riparazione o la sostituzione gratuita della tastiera riguarda ovviamente anche i prodotti non più in garanzia, a patto che siano citati in lista.

Tutti i modelli di dispositivi Apple usano uno speciale "contenitore" per il tasto vero e proprio che la società di Cupertino ha battezzato butterfly switch.
Nel corso degli ultimi anni diversi utenti hanno contestato il nuovo meccanismo valutandolo meno affidabile e più fragile rispetto alla soluzione tradizionale.

Tastiere difettose sui MacBook e MacBook Pro Apple: la società conferma