6204 Letture

Tecnologia NFC: Google avanti tutta, stop per Apple

Google sembra decisa a mettere alla prova, con convinzione, le nuove modalità di pagamento attraverso lo smartphone basate sull'impiego della tecnologia Near Field Communications (NFC). I dispositivi che utilizzeranno il sistema operativo Android 2.3 "Gingerbread" troveranno già integrato il supporto per NFC potendo così proporre agli utenti un ventaglio di nuove possibilità ed opportunità.
Il colosso di Mountain View ha più volte rimarcato di essere al lavoro sul supporto per NFC ed in passato - l'ormai ex CEO - Eric Schmidt (diverrà presidente esecutivo di Google ed il suo posto verrà assunto dal fondatore Larry Page a partire dal prossimo aprile) aveva tessuto le lodi della tecnologia dipingendo scenari "inediti". NFC è una tecnologia che secondo Google sostituirà, nel prossimo futuro, l'impiego delle carte di credito. Gli smartphone NFC-compatibili potranno essere impiegati come una sorta di "portafoglio elettronico" in grado di effettuare pagamenti in modalità wireless collegandosi con i POS di nuova generazione adottati dai negozi. I possibili campi di impiego della tecnologia NFC sono comunque numerosi ed il rilascio delle API per Android di metà febbraio ha di fatto cominciato a suscitare maggiore interesse tra gli sviluppatori. Secondo Schmidt saranno le informazioni ad arrivare sul dispositivo dell'utente, in tempo reale, mentre egli passeggia di fronte ai vari negozi.

Mentre Google è determinata ad investire su NFC, Apple fa un passo indietro ed abbandona i piani di sviluppo legati alla stessa tecnologia per ciò che concerne l'iPhone 5. Nessun "melafonino", quindi, supporterà NFC almeno sino al 2012: Google potrà godere, quindi, di un anno di vantaggio sia implementando il meccanismo di pagamento sui suoi dispositivi sia esortando i punti vendita a dotarsi degli strumenti necessari.


Secondo quanto riferiscono fonti d'Oltreoceano, Google vorrebbe installare migliaia di speciali registratori di cassa a marchio "VeriFone", compatibili con NFC, in altrettanti negozi (al momento non si conoscono le aree geografiche dove saranno effettuati i primi test).
Al momento, il Google Nexus S (ved. questi nostri articoli e la scheda ufficiale) è l'unico device mobile a supportare NFC ma, di sicuro, nei mesi a venire saranno rilasciati nuovi dispositivi altrettanto compatibili. Anche Nokia e RIM hanno annunciato l'intenzione di rilasciare smartphone in grado di utilizzare la tecnologia NFC ma non è ad oggi chiaro se il lancio possa avvenire nel corso del 2011.


Altre informazioni su NFC sono disponibili in questi articoli.

  1. Avatar
    Padishar
    21/03/2011 08:25:56
    In verità Nokia ha già dei device che supportanotale feature, il C7 sicuramente e, se non erro, anche l'E7
Tecnologia NFC: Google avanti tutta, stop per Apple - IlSoftware.it