10912 Letture

Telecom Italia vuol far rinascere le vecchie cabine

Chi l'ha detto che le cabine telefoniche sono destinate ad andare definitivamente in pensione?
Per Telecom Italia è arrivato invece il momento di proiettarle nel futuro. Saranno "Cabine Intelligenti", o per lo meno così le definisce oggi l'operatore, e saranno destinate a diventare veri e propri spazi tecnologici nei quali l'utente potrà non solo telefonare, ma anche fruire di servizi e contenuti dal mondo Web.

Come questo accadrà, non è dato di saperlo, anche perché, sebbene l'inizio della sperimentazione sia previsto a breve, Telecom ha deciso di coinvolgere tanto gli studenti universitari tanto le comunità degli sviluppatori in un progetto di sviluppo che chiama in causa l'Internet delle cose da lato e le smart cities dall'altro.

Un progetto che è anche un concorso: lanciato oggi terminerà il prossimo 23 maggio, mentre la proclamazione dei progetti vincenti è prevista per il prossimo mese di giugno. In palio un premio di 1.000 euro per ciascuno dei 4 sviluppatori selezionato dalla giuria tecnica e uno stage di quattro mesi per quegli studenti che saranno scelti dalla stessa giuria. Una giuria popolare, poi, decreterà sei vincitori con in palio uno smartphone o un tablet per ciascuno di loro.
A studenti e sviluppatori Telecom chiede dunque di mandare i loro contribuiti in merito ai servizi che potrebbero essere inseriti nel prototipo di cabina intelligente, sviluppato con Ubi Connected e che sarà protagonista di una serie di sperimentazioni a Torino e Catania per poi estendere il progetto a diverse altre città.

Il quadro è quello di un ampio progetto "finalizzato a rivalorizzare l'asset storico del parco impianti di telefonia pubblica di Telecom Italia S.p.A" si legge nel regolamento del concorso. Le funzionalità di base già incluse nelle cabine sono telefono, grandi schermi LCD, videocamere, touchscreen, Wi-Fi, postazioni per la ricarica elettrica e una piattaforma per l'accesso ad alcuni servizi comuni e specifici per il comune in cui è installata.


www.01net.it

  1. Avatar
    massssss
    25/03/2012 21:08:41
    si rouge almeno fino a quando il governo monti non ci tassera anche i sogni... :D poi.... :guardaintorno: :albino: :mrgreen: :mrgreen:
  2. Avatar
    rouge
    25/03/2012 08:53:53
    E' proprio vero che l'Italia è un Paese di sognatori.
  3. Avatar
    massssss
    24/03/2012 19:19:56
    certo che sarebbe meglio che ci fosse la fibra ottica ma un conto è aggiornare le cabine gia esistenti e munirle di un monitor e tastiera ad esempio e un conto è cablare un intero paese..... :shock: non è la stessa spesa purtroppo :cry: c'è un abisso a confronto :guardaintorno: poi non ha molto senso potenziare solo la rete esistente e trascurare la semplicità di collegarsi dove si vuole e in qualunque momento quando sei fuori casa o se vengono turisti, siamo nel 2012 e quarda come siamo messi..... se sei fuori casa devi ancora cercare il segnale per aria o trovare il punto buono se vuoi collegarti via umts o gprs e visto che il wifi gratis e ancora oggi un utopia almeno questo permetterebbe di sistemare un po le cose e coprire questo ...... :aiuto:
  4. Avatar
    sapiens54
    24/03/2012 13:30:00
    Ma non sarebbe meglio che usassero queste risorse per cablare il territorio in fibra ottica ?
  5. Avatar
    massssss
    24/03/2012 13:19:58
    ottimo invece, almeno si incomncia a guardare al futuro.... sopratutto come aspetto delle citta che sono rimaste quelle di 30 anni fa... basta mettere un telecamera di sorveglinza collegati a forze dell'ordine o vigilanza privata.... potranno anche essere sfruttate per osservare la citta e magari autoverlox o altri strumenti di tutela collegati cosi si prende due piccioni con una fava..... :D oltre ovviamente a internet e access point dato che ormai in futuro si farà tutto su internet...... :angioletto:
  6. Avatar
    ilgrandetotò
    23/03/2012 18:46:18
    ....... ma mi faccia il piacere !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  7. Avatar
    rouge
    23/03/2012 18:28:06
    Mah... nel mio paese già qualche anno fa installarono un cabina con accesso ad internet... dopo nemmeno due mesi è stata completamente vandalizzata.
Telecom Italia vuol far rinascere le vecchie cabine - IlSoftware.it