3977 Letture

Telegram si lega con IFTTT, ecco le principali novità

Telegram 3.15, appena rilasciato nelle versioni per dispositivi Android e iOS, si arricchisce di alcune nuove e interessanti funzionalità.
Uno dei più agguerriti concorrenti di WhatsApp, annuncia oggi l'integrazione con IFTTT, noto servizio che consente di impostare delle azioni automatiche in risposta ad un "evento scatenante" (trigger).

IFTTT permette di collegare servizi che, normalmente, non potrebbero dialogare fra loro e dà modo di effettuare operazioni "sul cloud", senza che router e dispositivi personali debbano essere necessariamente accesi e collegati alla rete Internet (suggeriamo la lettura dell'articolo Controllare dispositivi connessi alla rete con IFTTT).

Telegram si lega con IFTTT, ecco le principali novità

Grazie all'integrazione con IFTTT, Telegram può diventare un versatile pannello di controllo per controllare dispositivi in modalità remota, ricevere informazioni in tempo reale, gestire i propri contenuti con un semplice tocco.


In questa pagina è già possibile trovare decine di esempi che vedono coinvolti IFTTT, Telegram e servizi di terze parti.

La seconda novità introdotta in Telegram è la possibilità di "fissare" chat specifiche nella parte superiore della schermata in modo tale che vengano sempre mostrate in primo piano.

Il nuovo Telegram offre poi il supporto PiP (picture-in-picture) consentendo la visualizzazione di video senza abbandonare il client di messaggistica oltre ad un inedito strumento per l'elaborazione delle immagini (ritaglio e rotazione).

I link per procedere al download di Telegram nelle versioni per Android e iOS sono pubblicati sul sito ufficiale, a questo indirizzo.

Telegram si lega con IFTTT, ecco le principali novità - IlSoftware.it