1432 Letture
TheFork rinnova la sua funzionalità di ricerca: come trovare gli sconti migliori

TheFork rinnova la sua funzionalità di ricerca: come trovare gli sconti migliori

L'app che permette di prenotare i ristoranti con un paio di "tap" sul display dello smartphone ottimizza la sua funzionalità di ricerca: ecco le novità introdotte.

TheFork è una delle applicazioni più utili in viaggio e in vacanza (ne avevamo parlato anche nell'articolo App per viaggiare, ecco le migliori).
Di proprietà di TripAdvisor, TheFork permette di trovare i migliori ristoranti al prezzo più basso e già oggi gestisce il 70% delle prenotazioni effettuate da dispositivo mobile.

La principale prerogativa dell'app è che essa consente di prenotare il ristorante prescelto con due soli "tap" sullo smartphone, senza dover effettuare chiamate e con la possibilità di ricevere conferma immediata.
TheFork consente di accedere a sconti esclusivi (fino al 50%) per ciascun pasto prenotato mediante app: una volta visitando il ristorante e consumato il pranzo o la cena, lo sconto sarà automaticamente applicato dal gestore, senza nulla chiedere.


TheFork rinnova la sua funzionalità di ricerca: come trovare gli sconti migliori

Un simpatico "programma fedeltà" consente di accumulare punti sul proprio account dopo la prenotazione di qualunque pasto. Gli Yums, che sono accreditati dopo una settimana da ciascuna prenotazione, permettono di ricevere uno sconto aggiuntivo (20 o 50 euro) nei locali che accettano i punti di TheFork come sistema di pagamento.
Gli Yums sono cumulabili con altri sconti: ad esempio, se il pranzo o la cena fossero prenotabili con un 20% o un 50% di sconto, TheFork prima applicherà tale agevolazione quindi - per i ristoranti che accettano gli Yums come modalità di pagamento - mostrerà la casella (da spuntare a cura dell'utente) "Utilizzo 2000/1000 Yums per usufruire dello sconto fedeltà di 50/20 euro per questo pasto".

Per ogni prenotazione effettuata attraverso TheFork l'applicazione accredita 100 Yums sull'account dell'utente. Periodicamente, però, vengono pubblicati codici coupon per raddoppiare o triplicare gli Yums: fino al 26 agosto, per esempio, si può inserire il codice AGOSTO18 per ottenere 300 Yums anziché 100.


Le nuove funzionalità di ricerca di TheFork

Aggiornando l'app TheFork sia su Android che su iOS, gli utenti troveranno una nuova e ancora più utile funzionalità di ricerca.
Nel relativo campo di ricerca dell'app, dove prima si poteva digitare solo il nome di un ristorante, ora sono disponibili molte più opzioni.

Nella casella di ricerca di TheFork si può da oggi digitare anche quanto segue:

1) Ristoranti che accettano i punti Yums. Così da individuare a colpo d'occhio, sulla mappa, i ristoranti che accettano gli Yums come modalità di pagamento, anche in aggiunta agli sconti già previsti. Selezionando il filtro Vicino a me è possibile restringere la ricerca ai locali più vicini alla posizione geografica dell'utente.

2) TheFork Summer o il nome di altre iniziative promozionali TheFork. È possibile trovare i ristoranti che applicano gli sconti più importanti (anche del 50% sull'intero pasto con menù scelto alla carta).

3) Tipologia della cucina. Da oggi è possibile digitare anche la tipologia di cucina desiderata e selezionarla se disponibile.

TheFork per Android è scaricabile da qui; la versione per iOS è disponibile in questa pagina.

TheFork rinnova la sua funzionalità di ricerca: come trovare gli sconti migliori