7860 Letture
Thunderbird: client email tutt'altro che abbandonato. Erediterà le nuove caratteristiche di Firefox

Thunderbird: client email tutt'altro che abbandonato. Erediterà le nuove caratteristiche di Firefox

Mozilla decide di tenersi il client email Thunderbird: il progetto verrà fatto evolvere come entità legale a sé stante e sarà finanziato direttamente dalla fondazione.

Thunderbird resta uno dei client di posta universalmente più apprezzati. Fortunatamente Mozilla non ha messo in pratica quel progressivo abbandono di Thunderbird di cui aveva parlato negli scorsi anni (Mozilla vuole separarsi da Thunderbird) e anzi ha annunciato di voler presto introdurre le novità lanciate in Firefox anche all'interno del client email.

Thunderbird: client email tutt'altro che abbandonato. Erediterà le nuove caratteristiche di Firefox

Thunderbird avrà presto una nuova interfaccia utente e impedirà l'uso delle vecchie estensioni abbracciando esclusivamente l'impiego delle WebExtensions (Firefox, download di Quantum: la prima versione del browser che taglia con il passato).


Contrariamente a quanto inizialmente programmato, Thunderbird non passerà di mano ma sarà gestito da un'entità autonoma, separata rispetto a Mozilla seppur finanziata dalla fondazione.
Nei prossimi mesi per il progetto Thunderbird verranno assunti diversi sviluppatori con lo scopo di trasferirvi le ultime novità di Firefox. Per questo motivo, Mozilla ha cominciato a rammentare ai programmatori l'importanza del passaggio alle API WebExtensions.

Thunderbird 58 in versione beta (l'ultima release stabile è al momento la 52.5.2) mostra alcune delle novità che saranno presto introdotte e, come parte integrante della nuova impostazione decisa da Mozilla, il client email viene ora proposto attraverso un nome a dominio a sé, thunderbird.net.

Thunderbird: client email tutt'altro che abbandonato. Erediterà le nuove caratteristiche di Firefox - IlSoftware.it