6124 Letture

TomTom accusa Microsoft di violazione di brevetto

Dopo che Microsoft aveva accusato TomTom della presunta violazione di alcuni brevetti software (ved. questa precedente notizia), la società olandese produttrice di sistemi per la navigazione GPS ha risposto denunciando a sua volta il colosso di Redmond.

TomTom sostiene infatti come Microsoft abbia essa stessa violato quattro brevetti all'interno del suo software "Streets & Trips", conosciuto in Europa con il nome di "AutoRoute" e richiede un congruo risarcimento dichiarando di aver già notificato alla società le sue contestazioni.

La denuncia di TomTom è stata presentata dinanzi alla corte distrettuale della Virginia (Eastern District).

Da parte sua, Microsoft starebbe analizzando le eccezioni sollevate da TomTom e rimane fiduciosa di trovare una soluzione definitiva.

  1. Avatar
    gnulinux866
    23/03/2009 20:58:42
    La partita si fa interessante................
  2. Avatar
    tuttoqua.wordpress.com
    20/03/2009 17:16:32
    Magari, se la cosa e' grossa, Microsoft il problema lo risolve acquisendo TomTom :D
TomTom accusa Microsoft di violazione di brevetto - IlSoftware.it