1933 Letture

Trend Micro risolve una pericolosa falla nei suoi antivirus

C'è una vulnerabilità nei prodotti antivirus di Trend Micro. La notizia, confermata dall'azienda, è stata resa nota dai ricercatori di iDefense Labs. Secunia ha successivamente pubblicato un bollettino d'allerta sul proprio sito web indicando il problema di sicurezza appena scoperto come "altamente critico".
La falla potrebbe essere sfruttata, da parte di malintenzionati, sia su sistemi Windows che su piattaforma Linux, per guadagnare accesso alla macchina vulnerabile assumendone il controllo nonché per sferrare attacchi DoS.
Trend Micro ha risposto tempestivamente al problema informando di aver provveduto subito a rendere disponibile una patch risolutiva. "Pur non essendo a conoscenza di tentativi di attacco basati sulla vulnerabilità di recente scoperta, l'azienda si è immediatamente attivata per risolvere il problema", ha dichiarato un portavoce di Trend Micro.
La vulnerabilità di sicurezza riguarda la gestione dei file eseguibili compressi in formato UPX da parte dei vari motori antivirus della software house californiana.
Trend Micro precisa che la stragrande maggioranza dei suoi utenti dovrebbe automaticamente ricevere l'aggiornamento che risolve la pericolosa falla nel giro di 24 ore. I tecnici dell'azienda raccomandano comunque di verificare la corretta applicazione dell'aggiornamento 4.245.00 o successivi.

Trend Micro risolve una pericolosa falla nei suoi antivirus - IlSoftware.it