4908 Letture

Trimestrale in chiaroscuro per Apple, in attesa di novità

L'ultimo trimestre di attività per Apple si chiude, tutto sommato, in positivo. Nonostante l'agguerritissima concorrenza, la società guidata da Tim Cook parla infatti di 35,5 miliardi di dollari di ricavi con i profitti che hanno raggiunto i 6,9 miliardi. In termini di introiti, la mela morsicata si pone sullo stesso livello dell'anno scorso anche se la flessione, in termini di profitti, è pari al 21,6%.

Le vendite degli iPhone, comunque, continuano ad incrementare raggiungendo la cifra di 31,2 milioni di unità (dai 26 milioni dello scorso anno). Segno negativo, invece, per gli iPad che passano dai 17 milioni di unità vendute l'anno scorso ad appena 14,6 milioni.

Flessione anche per il mercato dei Mac e degli iPod. Dei primi, nel corso dell'ultimo trimestre, ne sono state commercializzate 3,75 milioni di unità rispetto ai 4,02 milioni dello scorso anno. Gli iPod sono sempre meno ambiti facendo registare un -32%.


Apple ha però nel cilindro tutta una serie di novità per i mesi a venire. Senza sbilanciarsi troppo, Peter Oppenheimer, CFO di Apple, ha dichiarato che la società, già in autunno e nel corso del 2014, lancerà una nuova gamma di prodotti per rivoluzionare il mercato.

Trimestrale in chiaroscuro per Apple, in attesa di novità - IlSoftware.it