71838 Letture

Ubuntu 10.10 è tra noi: le novità e le funzionalità della nuova versione della distribuzione Linux

"Maverick Meerkat" è il nome in codice di Ubuntu 10.10, disponibile nella sua versione definitiva dal 10 ottobre 2010. Dopo il rilascio della versione che gode del supporto esteso (Long Term Support), avvenuto nel mese di aprile, si torna a parlare di release normale. E come tutte le versioni normali, gli utenti di Ubuntu 10.10 potranno usufruire di aggiornamenti dei pacchetti software per 6 mesi e di aggiornamenti di sicurezza per 18 mesi.

In questo articolo si parlerà prevalentemente di Ubuntu e dell'ambiente desktop GNOME con cui viene fornito.

La fase di installazione (chi ben comincia...)

Per il rilascio di Ubuntu 10.10 "Maverick Meerkat", gli sviluppatori di Canonical hanno voluto semplificare e velocizzare ulteriormente la fase di installazione, modificandone anche l'aspetto grafico.
Nella fase di preparazione, l'installer verifica che sia disponibile una connessione ad Internet, ed in caso affermativo spunta automaticamente le voci Scaricare gli aggiornamenti durante l'installazione e Installare software di terze parti: la prima voce farà sì che, durante il processo di installazione vero e proprio, vengano scaricati gli eventuali aggiornamenti disponibili; nel caso sia spuntata anche la seconda opzione, il sistema provvederà ad installare il metapacchetto ubuntu-restricted-addons, contenente diversi pacchetti per l'utilizzo di tecnologie proprietarie, quali ad esempio i plugin flash ed il codec mp3.
La seconda fase consente di specificare in quale partizione installare Ubuntu. Se si sceglie la modalità Installa accanto agli altri sistemi operativi, il sistema provvederà a ridimensionare una partizione esistente, preferibilmente la più grande e con il maggior spazio libero a disposizione. Una comoda rappresentazione grafica mostrerà le due partizioni interessate e, tramite l'utilizzo di uno slider, permetterà di suddivedere lo spazio secondo le proprie esigenze.

La seconda opzione della schermata farà sì che Ubuntu utilizzi l'intero disco e ne cancellerà quindi il contenuto.
La scelta della terza opzione visualizzerà la classica modalità di installazione manuale, permettendo agli utenti più esperti una gestione completa delle partizioni e dei punti di mount.

A questo punto l'installer darà inizio alla creazione del file system, alla copia dei dati e agli eventuali scaricamenti e aggiornamenti dei pacchetti software e di localizzazione. A differenza delle precedenti versioni, il procedimento avviene in contemporanea al recupero delle informazioni addizionali: la località e il fuso orario, la disposizione della tastiera e la configurazione dell'utente principale.

Terminata la raccolta dei dati, l’installer procederà con la visualizzazione delle novità che caratterizzano la versione di Ubuntu, tramite l'utilizzo di una serie di "slide".

 


  1. Avatar
    ivoermejo
    29/10/2010 10:46:24
    Solo per correttezza di infirmazione Ubuntu 10.10 è disponibile in via definitiva dal 24 ottobre e non dal 10
  2. Avatar
    melfitanus
    15/10/2010 15:31:28
    @fp Scarno? Forse scambi un articolo per un manuale!
  3. Avatar
    Michele Nasi
    15/10/2010 09:34:17
    @fp: Ma hai letto tutte le cinque pagine che compongono l'articolo?
  4. Avatar
    fp
    14/10/2010 22:05:36
    :confuso: mi sembra un articolo scarno.
  5. Avatar
    vic
    14/10/2010 11:55:04
    nelle versioni precedenti con wubi non sono mai riuscito ad installarlo. dovrei provare questa versione.
  6. Avatar
    Faus74
    13/10/2010 10:09:10
    Sì, appare una schermata con una scritta in dos, faccio appena in tempo a leggere error e scompare, rimane lo schermo nero, prima di vedere la scrivania di Ubuntu (che non compare). Se riesco faccio una foto della schermata (prima che scompaia), e magari come dice Jaco apro un topic nell'apposita sezione. L'immagine la masterizzo con Burnaware free, a 4 X. Comunque qui siamo OT, se riesco a fare la foto apro un topic, grazie a tutti per l'attenzione :wink:
  7. Avatar
    melfitanus
    13/10/2010 02:16:20
    Citazione: Boh, ho masterizzato ben 3 cd, tutti mi danno lo stesso errore, lascio caricare la schermata con la scritta Ubuntu 10.10, ad un certo punto appare una schermata in dos e rimane lo schermo nero. Lo stesso errore con tutti e 3 i cd.
    Non ho capito bene, tenti di avviare Ubuntu da cd live e ti compare lo schermo nero prima di vedere la scrivania di Ubuntu? Scusa la domanda banale: hai masterizzato correttamente il file immagine scaricato, con un idoneo programma per masterizzare file iso?
  8. Avatar
    jacopo
    12/10/2010 23:33:20
    Ho parlato troppo presto ? :lol: Fai una cosa, apri una discussione in Forum ed eventualmente posta il contenuto della schermata.
  9. Avatar
    Faus74
    12/10/2010 20:28:52
    Boh, ho masterizzato ben 3 cd, tutti mi danno lo stesso errore, lascio caricare la schermata con la scritta Ubuntu 10.10, ad un certo punto appare una schermata in dos e rimane lo schermo nero. Lo stesso errore con tutti e 3 i cd.
Ubuntu 10.10 è tra noi: le novità e le funzionalità della nuova versione della distribuzione Linux - IlSoftware.it