4641 Letture

Ubuntu: accesso ai comandi più rapido con l'HUD

Il magnate sudafricano Mark Shuttleworth (nella foto a lato), che nel 2004 ideò la distribuzione Ubuntu, ha fornito una serie di anticipazioni su una nuova funzionalità che a breve amplierà le funzionalità offerte dall'interfaccia del sistema operativo. La novità proposta da Shuttleworth si chiama HUD (acronimo di "head-up display") e si tratta di una sorta di menù addizionale che sarà affiancato alla struttura di Unity.
Premendo il tasto ALT, l'HUD apparirà sotto forma di una finestra di dialogo semitrasparente: servendosi di una speciale casella di testo, sarà possibile effettuare qualunque tipo di ricerca. L'HUD è sensibile al contesto in cui si trova: se viene richiamata dal desktop, ad esempio, sarà possibile digitare comandi per la gestione del sistema operativo; se viene utilizzata dal browser web, l'HUD consentirà di interagire rapidamente con la cronologia dei siti web visitati o con il motore di ricerca; se viene usata da una qualsiasi applicazione, la funzionalità HUD permetterà di interfacciarsi con i comandi e le voci di menù.




Allo stato attuale, l'HUD si compone di uno strumento di ricerca capace di attingere alle informazioni contenute nelle opzioni di menù delle applicazioni GTK e Qt (compresi tutti i programmi GNOME e KDE). Esso è in grado di stabilire quali sono le opzioni ed i comandi che l'utente usa più spesso e si adatterà alle sue preferenze in modo da suggerire sempre l'azione più corretta e pertinente.

E' probabile che nel prossimo futuro la funzionalità HUD venga collegata ad un meccanismo basato sul controllo vocale sebbene, almeno per ora, Shuttleworth abbia preferito non esprimersi in merito. Il lavoro degli sviluppatori si sta per ora concentrando sull'ottimizzazione del comportamento dell'HUD, soprattutto nel caso in cui abbia a che fare con menù organizzati su più livelli.

  1. Avatar
    iskander
    02/02/2012 16:35:47
    Sempre più avanti... alla grande Mark :D
Ubuntu: accesso ai comandi più rapido con l'HUD - IlSoftware.it