3710 Letture

Un aggiornamento antivirus di Trend Micro causa problemi in tutto il mondo

Trend Micro si è trovata nell'occhio del ciclone. L'aggiornamento 2.594.00 per i suoi prodotti antivirus ha infatti causato problemi sui personal computer dei propri utenti tanto da renderli temporaneamente inutilizzabili. Dopo l'applicazione dell'aggiornamento, infatti, il carico sulla CPU balzava immediatamente ad un valore pari al 100% bloccando di fatto ogni applicazione. Il problema, che ha colpito gli utenti di OfficeScan, PC-cillin, ServerProtect per NT, Client/Server Suite per SMB eClient/Server/Messaging Suite per SMB, è stato subito corrette nelle successive release del cosiddetto "pattern file" (dalla 2.596.00 non si registrano più malfunzionamenti).
La società si è affrettata a pubblicare un comunicato ufficiale (ved. questa pagina) mediante il quale spiega la natura del problema, determinatosi in seguito ad alcune modifiche operate sul motore di scansione euristica dei propri prodotti antivirus ed invita tutti gli utenti ad aggiornare alla versione OPR 2.596.00 o successive.
La gaffe ha purtroppo avuto per l'azienda gravi conseguenze: oltre ai problemi causati sui sistemi di organizzazioni di tutto il mondo, le quotazioni di borsa di Trend Micro hanno subìto un brusco calo.

Un aggiornamento antivirus di Trend Micro causa problemi in tutto il mondo - IlSoftware.it