5613 Letture

Un ambiente 3D "browser-based" costruito con HTML5

Una piccola azienda statunitese - Katalabs - ha appena reso disponibile sul web un framework opensource che facilita la creazione di "mondi virtuali" utilizzabili dal browser web. Il software, battezzato KataSpace, utilizza nuove tecnologie quali WebGL e WebSockets permettendo agli utenti collegati di interagire liberamente in un ambiente tridimensionale. Il progetto è particolarmente interessante perché si basa sull'utilizzo delle specifiche HTML5 ed è fruibile con i browser web di nuova generazione senza installare alcun plugin di terze parti.
Non appena l'utente apre la demo di KataSpace con un browser compatibile (ad esempio Firefox 4.0 beta 7), verrà richiesto l'inserimento di un nickname e la scelta di un avatar: si sarà quindi immediatamente "proiettati" in un ambiente 3D. I movimenti all'interno di esso sono possibili ricorrendo ai tasti freccia.
Tutti i modelli topografici vengono caricati ed elaborati a runtime utilizzando semplice codice JavaScript. Ovviamente il progetto è al momento allo stato embrionale tuttavia gli autori ritengono che un'implementazione opensource come quella da loro messa a punto possa godere di numerosi campi applicativi.
Altre informazioni su Kataspace e sulla piattaforma sulla quale si basa l'applicazione web (Sirikata), sono reperibili facendo riferimento a questo post.

Un ambiente 3D