1649 Letture

Un passo indietro per Apple

Come era facilmente immaginabile, l’annuncio del taglio dei prezzi degli iPhone a due mesi dal lancio ufficiale del prodotto sul mercato ha provocato non pochi mugugni tra gli”early adopters”, vale a dire coloro che hanno scelto di investire fin dai primi giorni sul telefono targato Apple e che non hanno diritto di accedere alla politica di price protection annunciata dalla società, che si applica però solo a coloro che hanno acquistato il prodotto nei quindici giorni precedenti il lancio.

Ecco allora l’escamotage: un buono di 100 dollari da utilizzare sul suo store. I dettagli su come ottenerlo verranno pubblicati nei prossimi giorni.

Basterà per tranquillizzare gli animi?

Nei blog dei appassionati della mela le reazioni sono contrastanti e per qualcuno che sceglie di accontentarsi, qualcuno che continua a sentirsi mal trattato c’è.
www.01net.it

Un passo indietro per Apple - IlSoftware.it