3764 Letture

Un "patto di ferro" tra Microsoft, AOL e Yahoo

Tre "big" del mercato IT si sarebbero alleati con l'obiettivo primario di contrastare il dominio di Google e Facebook nel campo della pubblicità online. E' l'agenzia Reuters a dare per prima la notizia.
Microsoft, AOL e Yahoo! avrebbero siglato un accordo che permetterà di vendere i reciproci spazi invenduti a partire dal prossimo anno.

L'accordo di cooperazione potrebbe essere soggetto all'approvazione da parte delle autorità antitrust statunitensi anche se dalle tre società sono ottimiste parlando di un "non problema". Microsoft, in particolare, nega qualunque impatto negativo sul mercato spiegando che la partnership resta aperta ad altre reti di advertising che fossero interessate a partecipare.

Facebook e Google guidano il mercato della pubblicità online avendo totalizzato oltre 1,6 miliardi di dollari di ricavi in tutto il mondo. Gli esperti di eMarketer, società attiva nel campo delle indagini di mercato, prevede che il business possa aumentare ulteriormente, nel breve periodo, del 9,3% nel caso di Facebook e del 16,3% nel caso di Google.

Un