105374 Letture

Un'unità USB avviabile contenente il disco di ripristino di Windows ed altre utilità

Cliccando sul pulsante , alla comparsa del messaggio Would you like to add more ISOs/distros now?, si potranno inserire – all'interno dell'unità USB di boot – altri strumenti molto utili. La procedura da compiere è molto simile a quella vista sinora.
Presentiamo, di seguito, alcuni tra i progetti più interessanti.

MemTest86+
Nel caso in cui si nutra il dubbio che la memoria RAM possa essere responsabile di problemi evidenziatisi durante l'utilizzo del personal computer, MemTest86+ è l'applicazione da utilizzare per effettuare dei test "sicuri" fuori dall'ambiente di lavoro di Windows. Abbiamo pubblicato una guida all'uso di MemTest86+ in questa pagina.

Parted Magic
Uno degli strumenti che non dovrebbero assolutamente mancare nella propria "cassetta degli attrezzi". Parted Magic trova principalmente impiego nelle operazioni di ridimensionamento e gestione delle partizioni create sui dischi fissi (poggia su Gparted). Si tratta comunque di uno strumento integrato che mette a disposizione dell'utente tutta una serie di software "liberi", rilasciati sotto licenza GNU GPL, per la risoluzione dei più comuni problemi sul sistema in uso e per l'effettuazione di normali attività di manutenzione. Abbiamo presentato i principali campi applicativi di Parted Magic in questo articolo di approfondimento.


Offline NT Password & Registry Editor
Abbiamo presentato una guida al suo utilizzo in queste pagine.
Si tratta di un eccellente software che permette di azzerare le password di Windows oppure modificare i privilegi degli account utente del sistema operativo.

Ultimate Boot CD
Un software che consente di avviare il personal computer, in modo sicuro, senza eseguire i sistemi operativi installati sul disco. Similmente a Parted Magic, Ultimate Boot CD integra decine di software per riparare il sistema e porre in essere operazioni di manutenzione dello stesso. L'elenco dei software integrati nel pacchetto è consultabile facendo riferimento alla home page del progetto.

Redo Backup & Recovery
Un software di "disk imaging" che permette di creare una copia speculare della configurazione del disco fisso e dei sistemi operativi installati. Il programma consente di ripristinare tutti i dati in pochi minuti attingendo al contenuto delle immagini precedentemente prodotte.

Clonezilla
Un altro programma per la creazione ed il ripristino del contenuto di immagini del disco fisso. L'applicazione è stata più volte presentata e recensita nelle pagine de IlSoftware.it (ved., a tal proposito, questo materiale.

EASEUS Disk Copy
Una soluzione che sta via a via acquistando notorietà e che permette di "clonare" il contenuto di un disco fisso su di un altro hard disk. L'utilità supporta dischi di dimensioni fino ad 1 TB (terabyte).

Jolicloud
Una piattaforma, peraltro ancora poco conosciuta, per permette di svolgere attività in Rete in maniera molto simile a quanto promesso da Google con Chrome OS. Senza installare nulla sul disco fisso, ci si può collegare a Facebook e Twitter, aggiornare i propri profili, consultare ed inviare la posta elettronica con Google Gmail, accedere ai principali servizi del colosso di Mountain View, visualizzare video con YouTube, navigare sul web con Chromium ed altro ancora.

BackTrack
Un famoso tool per il testing della sicurezza di computer desktop e server.

All'interno dell'unità USB avviabile, che può essere generata ricorrendo a MultiBootISOs, possono trovare spazio anche vere e proprie distribuzioni Linux, dalle più snelle alle più complete e "pesanti". Ecco alcuni nomi di prodotti supportati:
gpxe
Debian Live
TinyCore
Slitaz
Puppy Linux
Damn Small Linux
Rip Linux
Knoppix
Sugar on a stick (piattaforma per l'apprendimento pensata per i più piccoli)
Ylmf (sistema operativo Linux che ricalca l'interfaccia di Windows)
Ubuntu (altre informazioni in queste pagine).
Xubuntu
Kubuntu
Lubuntu (abbiamo presentato qui una recensione del sistema operativo)
Edubuntu
Ubuntu Netbook Remix
Ubuntu Rescue Remix
Linux Mint
Peppermint Linux
EasyPeasy
EEEbuntu
xPUD
SLAX
PCLinuxOS
Mandriva Free

Completano il lungo elenco dei software supportati da MultiBootISOs, la lista dei cosiddetti "rescue CD" messi a punto dai principali produttori di soluzioni per la sicurezza. Tali software (si tratta solitamente di CD avviabili) consentono di effettuare una scansione completa del sistema fuori da Windows ed eliminare gran parte dei file correlati all'azione di virus, rootkit e malware in generale:
Panda SafeCD
Kaspersky Rescue Disk
AVG Rescue CD
BitDefender Rescue Disk
Avira Antivir Rescue CD


L'elenco che vi abbiamo presentato non è omnicomprensivo. Per controllare la lista completa delle applicazioni supportate da MultiBootISOs vi suggeriamo di fare riferimento alla sezione List of installable live Linux distributions oppure al riquadro Step 2: select a distribution from the following box to put on your USB del programma.

Nel caso del Disco di ripristino del sistema di Windows aggiunto alla chiavetta avviabile creata con MultiBootISOs, suggeriamo di editare il file menu.lst contenuto nello stesso supporto (va bene, allo scopo, un qualunque editor di testo come TextPad o Notepad++) e modificare la riga title Install Windows Vista/7 in title Disco di ripristino del sistema Windows 7.
Così facendo, si modificherà l'"etichetta" visualizzata nel menù di avvio dell'unità USB, una volta lasciata connessa al personal computer all'accensione od al reboot della macchina.


Ricordiamo che per effettuare l'avvio del sistema dall'unità USB preparata con MultiBootISOs, è indispensabile che nel BIOS del personal computer sia impostata la corretta sequenza di boot. Ciò significa che le unità rimovibili USB debbono essere avviate prima dei dischi fissi. Se, all'interno del BIOS, l'hard disk è impostato come primo device da avviare, il boot da USB non sarà possibile: è quindi necessario operare l'intervento del caso.

  1. Avatar
    bruce1983
    03/01/2016 13.48.23
    Salve..ho provato ad eseguire la procedura ma quando lancio Hobocopy dopo 30 secondi mi compare il seguente messaggio: "dosnapshotset failed"
    Sbaglio qualcosa? Grazie 1000 ... Francesco
  2. Avatar
    Baretta
    08/11/2015 22.24.44
    per trovare il file .iso nella cartella %temp% devi apparire come amministratore
  3. Avatar
    Michele Nasi
    05/06/2014 09.00.01
    "Il comando seguente, invece, permetterà di lanciare l'utility Hobocopy e copiare tutti i file ISO contenuti nella directory %temp% all'interno della cartella C:\ISO".
    È riportato nell'immagine: hobocopy %temp% c:\ISO *.iso
  4. Avatar
    ghibli46
    04/06/2014 22.47.21
    dopo il comando: cd\hobocopy non è chiaro o manca il comando per copiare nella cartella ISO.
  5. Avatar
    claudiooooo
    27/02/2014 23.26.03
    Ciao avrei voluto creare sta chiavetta avviabile con il mio so win7home edition , allora dopo aver fatto la iso nel temp come da te indicato e fatto partire il promp si avvia la copia dell'iso dopo un minuto circa esce una stringa che dice : :disapprovato: DoSnapshotSet failed.
    Ovviamente la cartella iso è vuota . che fare?? grazie per tutti i tuoi grandi post :approvato:
  6. Avatar
    akirod
    21/07/2012 21.35.48
    Ho provato ad eseguire passo passo la procedura (ho Windows 7 Starter aggiornato al 21/07/2012 in un netbook), ma nella cartella Temp non c'è alcuna ISO: nessun file tra parentesi graffe. Ho guardato bene. E ho provato sia con recdisc, sia con Crea disco di ripristino. Niente di niente, per cui Hobocopy alla fine riporta di aver copiato (giustamente) 0 file in C:\ISO. Questi matti di Windows hanno cambiato le carte in tavola. Il fatto è che adesso non aspetta che l'user digiti Crea, appare SUBITO l'avviso di impossibilità di fare il disco ripristino. Forse, coi nuovi aggiornamenti, il sistema si accerta se vi sono device DVD, PRIMA di creare per tempo il file ISO temporaneo.
    Occorrerebbe quindi un'altra procedura. Certo che questi deficienti di Microsoft fanno apposta a renderci difficile la vita.
    Ce la fai a fregarli di nuovo?

    Grazie, sei bravissimo e... buon lavoro.

    akirod
  7. Avatar
    alessandra67
    01/04/2012 18.14.49
    FUNZIONA TUTTO ALLA PERFEZIONE!!...non ho parole per ringraziarvi! ho ripristinato il mio netbook che pensavo di dover mandare in assistenza, ed ho finalmente la mia SD di ripristino!!! GRAZIE!!!! :approvato:
  8. Avatar
    PaoloR
    11/09/2011 11.13.23
    Qualche consiglio per Windows 7 starter su un netbook sprovvisto di lettore CD?
    Grazie.
  9. Avatar
    79ramo
    08/05/2011 13.28.23
    GRANDE GRANDE GRANDE..... sono 10 ore che cercavo una cosa simile!!!!!!!!
  10. Avatar
    renato2
    24/02/2011 16.41.44
    Nessun errore, cliccando sull'exe di recdisc non parte, girando su internet leggo che non funziona perche la funzione è stata disabilitata di microsoft.
    a questo punto mi chiedo come si può risolvere il problema
Un'unità USB avviabile contenente il disco di ripristino di Windows ed altre utilità - IlSoftware.it - pag. 3