3083 Letture

Una finestra sul Parlamento Europeo per i professionisti

E' attivo www.europarlamento24.eu, il portale web di riferimento tra l'Europarlamento e le Comunità professionali; una vera e propria finestra aperta sulle attività e le decisioni del Parlamento Europeo a favore di tutte le business community italiane. Il progetto è stato realizzato da Il Sole 24 Ore Business Media, Gruppo 24 ORE, e finanziato con il supporto del Parlamento Europeo, avendo il gruppo editoriale partecipato al bando di gara indetto dal PE nel 2009 nella forma del Grant Agreement e ottenuto il finanziamento.

Oggi le decisioni del Parlamento Europeo influiscono sempre più in modo determinante sulle attività imprenditoriali, manageriali e professionali del nostro Paese, mentre la conoscenza di queste decisioni risulta essere scarsa da parte loro, come rileva la ricerca realizzata da Simulation Intelligence per conto del Gruppo 24 ORE (tramite 200 interviste CAWI a professional: 40% Imprese, 30% PMI, 30% Professionisti), e da cui emerge che oltre il 55% degli intervistati non conosce la struttura organizzativa e le attività del PE e ben il 96% non ha rapporti professionali con il PE.


Proprio per ovviare a questa mancanza di informazioni è stato ideato europarlamento24, un prodotto editoriale digitale in grado di fornire un flusso costante di informazioni precise e puntuali sulle attività e le decisioni prese dal Parlamento Europeo che impattano direttamente sul business delle imprese e dei professionisti italiani.
Obiettivo di Europarlamento24, realizzato da Il Sole 24 Ore Business Media, Gruppo 24 ORE, e finanziato con il supporto del Parlamento Europeo, è avvicinare il mondo professionale e le PMI all’Europarlamento attraverso un vero e proprio sistema di servizi che comprendono un portale costituito da cinque siti tematici (una home page più le aree Retail & Hospitality; Agroindustry, Food and Health; Building, Energy & Environment; High Tech & Media), una newsletter quindicinale gratuita “Europarlamento24 News” e una applicazione per l’iPhone e per l’iPad utile per supportate anche i professionisti in movimento.

Il tutto è sviluppato utilizzando le forme e i linguaggi più appropriati alle diverse categorie professionali, grazie al lavoro di editing realizzato dalla redazione allo scopo di garantire un’informazione immediata e comprensibile su tutte le decisioni, le discussioni, le direttive e i provvedimenti che è sempre più necessario conoscere per svolgere al meglio la propria attività professionale e di impresa. Non ultimo Europarlamento24 si pone l’obiettivo di farsi portavoce delle istanze delle comunità professionali presso il Parlamento Europeo, infatti, circa l’80% del campione indagato ha reputato utile far arrivare al PE le proposte dei professionisti italiani, mentre il 50% degli intervistati sarebbe interessato ad interagire con i membri della sua community.


A completamento dei servizi offerti su www.europarlamento24.eu sono disponibili contributi video e interviste agli europarlamentari, che illustrano i progetti allo studio del parlamento per meglio far comprendere i temi affrontati a Bruxelles e a Strasburgo; sondaggi e poll per partecipare attivamente a Europarlamento 24 esprimendo il gradimento in merito ai temi in discussione al Parlamento Europeo; un archivio documentale in pdf che illustra le tematiche professionali e d’impresa affrontate nel corso degli anni dalle istituzioni europee. Guide multimediali favoriscono l’esperienza di lettura su internet.

Europarlamento24 sarà reso disponibile nell’App Store di Apple con la denominazione abbreviata di Ep24, e fornirà servizi e informazioni in forma totalmente gratuita.

Collaboratore di Europarlamento24 è la società Jlag, referente per il progetto presso le sedi europee di Bruxelles e Strasburgo del Parlamento.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare Europarlamento24.eu.

Una finestra sul Parlamento Europeo per i professionisti - IlSoftware.it