4148 Letture

Una via d'uscita sui brevetti: si incontrano Apple e Google

Mentre non si è ancora spenta l'eco della sentenza che ha visto Apple avere la meglio su Samsung in materia di brevetti, le cronache statunitensi danno per certi alcuni movimenti dietro le quinte.

Secondo quanto riportano sia Reuters sia News.com, nei giorni scorsi sarebbero intercorsi colloqui riservati tra Larry Page e Tim Cook (a sinistra ed a destra nella foto a lato), rispettivamente CEO di Google e di Apple, per trovare una qualche forma di intesa sul fronte della proprietà intellettuale e delle dispute legali che vedono coinvolte le aziende da loro guidate.

I colloqui, stando a quanto si legge, sarebbero avvenuti finora solo telefonicamente, anche se trattative analoghe sarebbero tuttora in corso tra manager di livello più basso delle due aziende, mentre sarebbe previsto per la prossima settimana un ulteriore contatto, anche se non sarebbero definite né la data né le modalità.


Nei giorni scorsi è parso chiaro ad analisti e osservatori che il processo che ha visto alla sbarra Samsung altro non è che una prova generale di quella che potrebbe diventare una vera e propria battaglia senza esclusione di colpi proprio tra Apple e Google.
Le due aziende si accusano reciprocamente di violazione di brevetti, soprattutto sul fronte delle tecnologie mobili, con un ultimo affondo lanciato da poco da parte di Motorola Mobility, ora parte integrante degli asset di Google, convinta che alcune delle funzionalità integrate nei dispositivi di Apple violino la sua proprietà intellettuale.

I colloqui in corso, benché non confermati da nessuna delle parti in causa, avrebbero l'obiettivo di arginare proprio uno scontro che potrebbe mettere in discussione anche il futuro di Android.

www.01net.it

Una via d'uscita sui brevetti: si incontrano Apple e Google - IlSoftware.it