44093 Letture

Usare il nuovo MSCONFIG in Windows 2000

MSConfig era un'interessante utilità, disponibile in Windows 98 che permetteva, tra l'altro, di stabilire con un semplice clic del mouse, quali programmi dovevano o meno essere avviati automaticamente all'accensione del
personal computer.
Windows 2000, di derivazione NT, non include tale comodo software.

Se si voleva continuare ad utilizzarlo solo ed esclusivamente per modificare la lista dei programmi da eseguire all'avvio del sistema, senza dover intervenire sul registro di sistema, era necessario copiare il file MSCONFIG.EXE dalla cartella principale di Windows 98, quindi collocarlo nella cartella \WINNT di Windows 2000.
Il problema è che tale versione di MSCONFIG non era sviluppata per essere eseguita in Windows 2000: non appena avviato il programma si otteneva infatti un errore relativo al file REGENV32.EXE. Tale versione di MSCONFIG era quindi utilizzabile solo ed esclusivamente per intervenire sulla lista
dei programmi da eseguire all'avvio del sistema.

La versione di MSCONFIG inclusa in Windows XP è invece completamente compatibile con Windows 2000.
Potete scaricare da qui la versione di MSCONFIG (in inglese) inclusa in Windows XP RC1.


Dopo aver decompresso il file zip ed avviato MSCONFIG.EXE, vi accorgerete che la nuova versione di questa utilità offre numerose novità tra le quali la possibilità di intervenire sulla configurazione del file BOOT.INI (il file che permette di configurare l'avvio di più versioni di Windows installate sullo stesso sistema) e sui Servizi che devono essere lanciati all'avvio di Windows 2000.


Usare il nuovo MSCONFIG in Windows 2000 - IlSoftware.it