giovedì 17 settembre 2015 di Michele Nasi 94745 Letture

VLC a scatti, ecco come risolvere

VLC non ha certo bisogno di presentazioni. Si tratta di uno dei riproduttori multimediali più utilizzati su scala planetaria. Oltre ad essere un software libero ed opensource, VLC supporta nativamente la maggior parte dei codec audio e video, riuscendo così a riprodurre contenuti che – senza l'installazione di un apposito codec – non potrebbero essere normalmente riprodotti, per esempio, con Media Player. VLC è la scelta primaria degli utenti che decidono di installare l'edizione N di Windows, sprovvista di Windows Media Player.

Sui sistemi un po´ datati, equipaggiati con una configurazione hardware modesta, può accadere che VLC riproduca i video a scatti. Il problema, di solito, si verifica allorquando si tenti di riprodurre video 720p o 1080p (Full HD).

Per risolvere il problema, suggeriamo di fare clic sul menu Strumenti, Preferenze di VLC quindi selezionare l'opzione Tutto nell'angolo inferiore sinistro della schermata.

VLC a scatti, ecco come risolvere

Cliccando due volte sulla voce Codificatore video nella colonna di sinistra, si potrà quindi provare ad attivare la casella Consenti trucchi di velocità sulla destra quindi selezionare Tutto in corrispondenza della voce Salta il filtro di ciclo per la decodifica H.264.

VLC a scatti, ecco come risolvere

Così facendo, VLC renderà la riproduzione del flusso video più fluida pagando un piccolo dazio in termini di qualità.


Suggeriamo anche di portarsi in corrispondenza della sezione Video, posta sempre nella colonna di sinistra quindi cliccare su Moduli d'uscita.

VLC a scatti, ecco come risolvere

Agendo sul menu a tendina Modulo uscita video, è consigliabile provare a scegliere Uscita video Direct3D che permetterà di spostare buona parte del carico di lavoro richiesto per la riduzione del video con VLC sulla scheda grafica.

VLC a scatti, ecco come risolvere

Se il risultato non fosse quello sperato, suggeriamo di provare con le altre opzioni che figurano nello stesso menu a tendina.

Da ultimo, è possibile provare a disattivare temporaneamente il flusso audio cliccando una volta sulla prima voce del menu (colonna di sinistra nella finestra Preferenze avanzate) quindi togliendo il segno di spunta dalla casella Abilita audio.

VLC a scatti, ecco come risolvere

Nel caso in cui, riavviando VLC e riproducendo lo stesso contenuto, il flusso video dovesse apparire correttamente senza scatti, il consiglio è quello di fare clic su Moduli d'uscita in corrispondenza della voce Audio quindi agire sul menu a tendina Modulo uscita audio.


Dopo aver apportato ciascuna modifica, però, per verificarne l'effetto, è indispensabile chiudere e riavviare VLC.

L'ultima versione di VLC è scaricabile gratuitamente da questa pagina.