4010 Letture

Videochiamate in WhatsApp, il debutto ufficiale

Ne avevamo parlato nei giorni scorsi (Videochiamata WhatsApp, ecco come attivarla) e da oggi le videochiamate diventano utilizzabili da parte di tutti gli utenti di WhatsApp.

La società controllata da Facebook spiega che certe volte testo e immagini non sono sufficienti. Quando si è distanti da casa o dall'ufficio, spesso una videochiamata consente di far vivere emozioni o di risolvere un problema diversamente di difficile comprensione.

Videochiamate in WhatsApp, il debutto ufficiale

WhatsApp si pone così in diretta concorrenza con Apple FaceTime. E il guanto di sfida è rilevabile anche nelle parole utilizzate da WhatsApp per presentare la nuova funzionalità: "desideriamo rendere disponibile questa possibilità a chiunque, non soltanto a coloro che possono permettersi i nuovi e più costosi smartphone".


Per avviare una videochiamata, è sufficiente aggiornare all'ultima versione di WhatsApp, aprire una chat quindi toccare l'icona raffigurante la cornetta telefonica. Da qui si potrà scegliere se effettuare una chiamata normale oppure una videochiamata.

Le videochiamate saranno fruibili dagli utenti che usano WhatsApp su iOS, Android e Windows Phone.

Jan Koum, co-fondatore di WhatsApp, ha rivelato che l'introduzione della videochiamata è stata possibile solamente grazie a Facebook. Il social network di Mark Zuckerberg ha infatti permesso a WhatsApp di utilizzare i server dislocati in tutto il mondo e la banda disponibile per offrire streaming audio e video di qualità.

Videochiamate in WhatsApp, il debutto ufficiale - IlSoftware.it