2916 Letture

Virtual Desktop Infrastructure: allenza per la virtualizzazione

Le tecnologie per la virtualizzazione sono sempre più sulla cresta dell'onda. Si chiama "Virtual Desktop Infrastructure" l'alleanza frutto di un accordo tra VMware ed una trentina di produttori hardware e software oltre ad alcune aziende di servizi. L'obiettivo è quello di spingere gli amministratori delle varie realtà business ad adottare tecniche che consentane di configurare e gestire centralmente macchine virtuali. Come molte applicazioni possono oggi essere fruite via web sotto forma di servizi "hosted", la virtualizzazione si propone di mettere a disposizione ambienti desktop ospitati su un server centralizzato. I vantaggi si riassumono in termini di sicurezza, praticità di gestione, scalabilità.
Tra le aziende che hanno deciso di partecipare all'alleanza lanciata da VMware vi sono HP, IBM, Sun, NEC, Fujitsu-Siemens, Altiris, Appstream, Ardence, ATOS Origin, Check Point Software Technologies, Citrix, ClearCube Technology, Devon IT, Dunes Technologies, Hitachi, HP, IBM, LeoStream, NComputing, Platform Computing, Propero, Provision Networks, Route1, Softricity, Wyse Technology e Zeus Technology. I clienti saranno liberi di scegliere quale partner sia più adatto per implementare la miglior soluzione per la propria realtà aziendale.

Virtual Desktop Infrastructure: allenza per la virtualizzazione - IlSoftware.it