6486 Letture

VirtualBox supporta l'accelerazione hardware

Con l'obiettivo di far sentire più forte la propria voce nel campo della virtualizzazione, Sun Microsystems ha fornito alcuni dettagli circa il rilascio di VirtualBox 2.1, già da noi proposto per il download nei giorni scorsi.

Commentando l'uscita della nuova versione del programma, Andy Hall, senior product manager, ha dichiarato: "non vogliamo certo mettere da parte il supporto per le soluzioni VMware o Microsoft Hyper-V. Se però gli utenti desiderano ricorrere ad un prodotto diverso da quelli messi a disposizione dai due vendor sappiano che anche noi abbiano una valida applicazione qual è VirtualBox".

La release 2.1 di VirtualBox, da poco rilasciata, integra il supporto per l'accelerazione hardware attraverso le librerie OpenGL, utilizzate - ad esempio - per garantire il corretto funzionamento di software quali Google Earth. Prossimamente Sun prevede di aggiungere anche il supporto per le librerie DirectX.


Il motore NAT ("network address translation") è stato ampiamente migliorato guardando soprattutto alle prestazioni, su tutti i sistemi operativi - Windows, Linux, Mac OS X e Solaris -.

Tra le altre migliorie, Sun cita l'ottimizzazione della configurazione della scheda di rete, il supporto per il protocollo iSCSI e per tutti i sistemi operativi a 32 e 64 bit.

  1. Avatar
    jacopo
    22/12/2008 10:02:35
    Citazione: A te l'onore e l'onere dei chiarimenti tecnici.
    Ho capito male, credo che il merito sia di VirtualBox. Con le versioni di Ubuntu precedenti la 8.10, dopo ogni aggiornamento del kernel (proposto tramite i normali aggiornamenti dei pacchetti) si doveva andare a reinstallare le Guest Additions. Con Intrepid Ibex è stato aggiunto il pacchetto dkms, che si preoccupa di aggiornare i moduli del kernel. Dato che l'installazione delle Guest Additions inserisce 2 moduli, questi vengono automaticamente aggiornati in seguito all'update.
  2. Avatar
    melfitanus
    19/12/2008 23:31:56
    Citazione: TI riferisci all'aggiornamento del kernel ? Se non sbaglio, il merito è di Intrepid Ibex (immagino tu stia usando Ubuntu).
    Intendi l'aggiornamento dei moduli kernel (linux-headers)? Non so, mai fatto appositamente. Nella mia (limitatissima) esperienza, le cose sono andate così: fino a quando ho aggiornato alla versione 2.0.4 di VB , in effetti ancora con Ubuntu 7.10 come guest sulla vm, ho avuto bisogno di ripetere il mount delle Guest.iso e dare di nuovo il comando sudo ./VBoxLinuxAdditions-x86.run. Dalla versione 2.0.6 ho installato Intrepid su una vm del tutto nuova (la vecchia l'ho eliminata). Quando oggi ho disinstallato la 2.0.6 e installato la 2.1, ho scelto l'opzione propostami di overwrite e, all'avvio, le Guest Additions funzionavano perfettamente (integrazione del mouse, risoluzione 1280x1024). A te l'onore e l'onere dei chiarimenti tecnici.
  3. Avatar
    jacopo
    19/12/2008 22:01:36
    Citazione: Altro aspetto positivo: in precedenza ho sempre dovuto, passando alla nuova versione, aggiornare o reinstallare le Guest Additions Linux (se non non funzionavano) mentre ora non è più necessario.
    TI riferisci all'aggiornamento del kernel ? Se non sbaglio, il merito è di Intrepid Ibex (immagino tu stia usando Ubuntu).
  4. Avatar
    melfitanus
    19/12/2008 15:37:15
    Altro aspetto positivo: in precedenza ho sempre dovuto, passando alla nuova versione, aggiornare o reinstallare le Guest Additions Linux (se non non funzionavano) mentre ora non è più necessario.
VirtualBox supporta l'accelerazione hardware - IlSoftware.it