3705 Letture

Vista: Windows OneCare Live non supera il test di Virus Bulletin

Virus Bulletin, sito web specializzato nella sicurezza antivirus, pubblica periodicamente i risultati dei test comparativi condotti sui principali software antivirus attualmente disponibili. Questo mese il test è stato effettuato su piattaforma Windows Vista Business. Tra i bocciati c'è un nome che fa scalpore: Microsoft Windows Live OneCare 1.5.
Secondo Virus Bulletin, la nuova soluzione antivirus del colosso di Redmond, pur avendo riconosciuto oltre il 99,9% dei campioni malware impiegati nel corso dei test, ha fallito nel riconoscimento di alcuni virus e malware polimorfici che si modificano autonomamente, in modo costante, nel tentativo di eludere il controllo da parte dei vari software antivirus.
Un portavoce di Microsoft ha dichiarato che l'azienda è a conoscenza dei risultati del test condotto da Virus Bulletin ma che attende di conoscere i dettagli tecnici dello stesso e, soprattutto, le metodologie utilizzate. "In questo modo - spiega il portavoce - potremo assicurarci migliori performance nel prossimo futuro".
Il logo VB100%, quindi, va molti antivirus (Alwil, CA, CAT QuickHeal, Eset, Fortinet, F-Secure, Grisoft, Kaspersky, Sophos e Symantec) mentre vede bocciati, oltre a Microsoft Windows Live OneCare, anche GDATA, McAfee e Norman (giudizio, questo, limitato esclusivamente al test effettuato su piattaforma Windows Vista).

Vista: Windows OneCare Live non supera il test di Virus Bulletin - IlSoftware.it