5820 Letture

VoLTE TIM, chiamate alta qualità su rete 4G per tutti

TIM ha deciso di offrire a tutti la possibilità di effettuare chiamate VoLTE (Voice over LTE), tecnologia che si appoggia alla rete 4G/LTE e consente di instaurare chiamate vocali qualitativamente migliori rispetto al passato anche grazie al più ampio spettro di banda che viene riservato alle conversazioni.
VoLTE, inoltre, consente di attenuare meglio il rumore di sottofondo riproducendo voci cristalline e fedeli alle originali.

TIM aveva comunicato il supporto di VoLTE a dicembre 2015 ma aveva concesso la possibilità di fruire di questa novità solo ai sottoscrittori del piano Special Unlimited. Vodafone ha "abbracciato" VoLTE a luglio 2015.

VoLTE TIM, chiamate alta qualità su rete 4G per tutti

Per il momento, TIM e Vodafone sono gli unici operatori italiani a consentire l'utilizzo di VoLTE, tecnologia che non è "invenzione" di qualche singolo provider ma che è stata invece definita dalla GSMA (l'associazione mondiale degli operatori e di molteplici società partner).


Per provare VoLTE, gli utenti TIM non debbono - da oggi - essere sottoscrittori di qualche offerta speciale.
Basta invece essere possessori di uno degli smartphone indicati in questa pagina di supporto.

L'altro requisito fondamentale è che ci si trovi in un'area sotto copertura TIM. Anche l'interlocutore dovrà essere collegato su rete 4G/LTE di TIM altrimenti la chiamata vocale non avverrà usando VoLTE.

Ovviamente, sarà bene controllare nelle impostazioni del sistema operativo - lato smartphone - che il supporto VoLTE sia abilitato.

Le chiamate VoLTE (alle quali TIM fa riferimento con l'appellativo 4G VOCE) sono tariffate come normale traffico voce, senza costi aggiuntivi, e sono incluse nell'offerta voce attiva. 4G VOCE si rinnova mensilmente e gratuitamente.


Per provare VoLTE (offerta 4G VOCE), è sufficiente rispondere SI al messaggio che si riceverà automaticamente oppure contattare il supporto TIM qualora l'SMS non dovesse arrivare.

VoLTE TIM, chiamate alta qualità su rete 4G per tutti - IlSoftware.it