6963 Letture

Vodafone vuol superare i costi di roaming internazionale

Vodafone propone un'interessante novità che certamente non potrà non essere accolta positivamente da chi si trova spesso, per lavoro, all'estero oppure da chi ha in programma l'organizzazione di un viaggio oltre i confini italiani.
L'operatore telefonico ha annunciato che dal prossimo 1° luglio, attivando l'opzione Smart Passport, verrà superata la limitazione dei 50 MB di traffico dati giornalieri. Chiunque possegga uno smartphone potrà quindi collegarsi ad Internet senza più incorrere in spese esorbitanti: gli onerosi costi di roaming internazionale vengono superati grazie ad un'offerta che include un buon quantitativo di traffico Internet.

Richiedendo l'attivazione dell'offerta Smart Passport, infatti, il cliente Vodafone potrà collegarsi da tutti i Paesi europei: i primi 500 MB di traffico dati giornalieri saranno inviati e ricevuti alla massima velocità consentita dalla rete mobile. Qualora si dovesse esaurire tale quantitativo di traffico, Vodafone - grazie agli accordi di roaming con gli altri operatori - non bloccherà la navigazione ma continuerà a permetterla seppur ad una velocità molto ridotta (32 kbps).
L'opzione Smart Passport costa 3 euro al giorno e può essere abilitata o disattivata in qualsiasi momento. Oltre ai 500 MB giornalieri, l'offerta Vodafone include 50 minuti di chiamate e 50 SMS.

Il commissario europeo per l'agenda digitale Neelie Kroes aveva recentemente promesso l'abolizione delle tariffe sul roaming internazionale, a livello europeo, entro il 2014. Vodafone sembra voler giocare d'anticipo, con una mossa che potrebbe aprire la strada ad iniziative similari da parte di altri operatori italiani.

  1. Avatar
    cifra
    03/07/2013 19:44:48
    É ora che questo ridicolo balzello del roaming venga abolito.
Vodafone vuol superare i costi di roaming internazionale - IlSoftware.it