martedì 11 aprile 2017 di Michele Nasi 1756 Letture
Western Digital presenta un SSD esterno USB 3.1 Type-C

Western Digital presenta un SSD esterno USB 3.1 Type-C

Western Digital è sempre più impegnata nella realizzazione di unità SSD, anche esterne. My Passport SSD ne è un esempio.

Dopo l'acquisizione di SanDisk, Western Digital sta diventando sempre più un produttore di SSD.
Con il suo nuovo My Passport SSD, la società ha confermato di voler conquistare una posizione di primo piano nel mercato delle unità a stato solido esterne.

Il prodotto appena presentato da Western Digital utilizza un "case" in metallo e misura 45 x 90 x 10 mm. Sebbene l'unità SSD sia collegabile utilizzando una porta USB 3.1 Type-C, l'interfaccia impiegata è sempre una SATA 3 che quindi limita il trasferimento dati a 515 MB/s (lettura sequenziale).

Western Digital presenta un SSD esterno USB 3.1 Type-C

Insieme con l'SSD, Western Digital fornisce un adattatore da USB Type-C a USB A in modo da rendere il dispositivo utilizzabile con qualunque sistema.
Ci vorranno infatti ancora diversi anni prima che i tradizionali connettori USB A spariscano definitivamente.


Dotato del supporto per la crittografia AES-256 in hardware, My Passport SSD viene commercializzato già formattato con il file system exFAT in modo da renderne immediato l'utilizzo con Windows, macOS e Linux.

L'unità SSD verrà commercializzata a partire da maggio in tre differenti versioni: da 256 GB, 512 GB e 1 TB. I prezzi saranno, rispettivamente, dai 100, 200 e 400 dollari.