2888 Letture

WhatsApp, ecco il client per Windows e Mac OS X

Le indiscrezioni che avevamo pubblicato ad inizio mese (WhatsApp anche nella versione per Windows e Mac?) si rivelano oggi fondate: WhatsApp ha rilasciato un client per sistemi Windows e Mac OS X.

Purtroppo, però, non si tratta di un client "stand alone": il comportamento del software appena pubblicato è infatti del tutto sovrapponibile al servizio WhatsApp Web.
L'applicazione consente di dialogare con tutti i contatti che usano WhatsApp ma lo smartphone deve essere sempre tenuto in tasca o sul tavolo.

Il client WhatsApp, infatti, si appoggia all'applicazione installata sul dispositivo mobile per inviare e ricevere messaggi: non è quindi ad oggi possibile "messaggiare" tenendo ad esempio il telefono completamente spento.

Tanto più che per usare il client WhatsApp per Windows e Mac OS X è necessario ricorrere alla medesima procedura ben nota agli utenti di WhatsApp Web.


WhatsApp, ecco il client per Windows e Mac OS X

Dopo aver scaricato ed installato l'applicazione da questa pagina, si accedere a WhatsApp sul dispositivo mobile, toccare il pulsante raffigurante tre pallini in colonna e scegliere WhatsApp Web effettuando quindi la scansione del codice QR mostrato nell'applicazione installata su desktop o notebook.

  1. Avatar
    Gustavo
    11/05/2016 11:27:36
    per ora mi pare inutile installare una cosa che si ha già via web
  2. Avatar
    buttini00
    11/05/2016 11:11:00
    Solo WIN8 o >. WinXP e 7 sono il 30% dell'installato in suo, fuori gioco!
WhatsApp, ecco il client per Windows e Mac OS X - IlSoftware.it