4120 Letture
WhatsApp: niente più supporto per Windows Phone e BlackBerry

WhatsApp: niente più supporto per Windows Phone e BlackBerry

Il client di messaggistica istantanea, a partire dal prossimo 1 gennaio, non sarà più aggiornato sulle piattaforme Windows Phone 8.0, BlackBerry 10 e versioni precedenti.

WhatsApp ha comunicato il prossimo 1° gennaio terminerà il supporto per i dispositivi Windows Phone 8.0 e BlackBerry 10 (versioni precedenti comprese).
L'applicazione di messaggistica potrà essere utilizzata anche successivamente ma gli utenti possessori di un terminale Windows Phone o BlackBerry non potranno né creare nuovi account né verificare quelli già esistenti.
Inoltre, WhatsApp fa presente che l'applicazione potrà cessare di funzionare in qualunque momento, senza alcun preavviso.

Chi vorrà continuare a usare WhatsApp sui suoi dispositivi mobili viene quindi invitato ad abbandonare il suo vecchio smartphone e passare a un device più moderno.

WhatsApp: niente più supporto per Windows Phone e BlackBerry

Anche perché sulle vecchie piattaforme, oltre a non ricevere più alcun aggiornamento (compresi quelli legati alla sicurezza), non si potrà neppure fruire delle funzionalità più nuove come la possibilità di cancellare i messaggi già inviati (Eliminare i messaggi inviati su WhatsApp da oggi si può), condividere la propria posizione geografica (Stabilire dove si trova una persona con WhatsApp) e sfruttare le nuove emoji universali.

WhatsApp: niente più supporto per Windows Phone e BlackBerry - IlSoftware.it