5898 Letture

WhatsApp utilizzabile anche da browser web?

WhatsApp potrebbe presto trasformarsi in un'applicazione web, utilizzabile anche dal browser. Dalla società, ormai proprietà di Facebook, non arriva per il momento nessuna conferma e nessuna smentita.
WhatsApp sarebbe però pronta al grande passo ed in questi mesi gli sviluppatori avrebbero lavorato alacremente per mettere a punto una versione dell'app totalmente indipendente dalla piattaforma, capace di funzionare su qualunque browser web.

L'indiscrezione, questa volta, arriva dall'Olanda: i responsabili del sito AndroidWorld.nl hanno infatti scoperto, analizzando la release 2.11.471 di WhatsApp, la presenza della stringa WhatsApp Web. A rafforzare l'ipotesi di un WhatsApp fruibile anche da web, la notizia dell'attivazione del terzo livello web.whatsapp.com che già adesso richiede l'utilizzo di un account Google per il login.
WhatsApp, infatti, com'è noto, non richiede l'inserimento di alcuna credenziale d'accesso: l'applicazione - una volta installata ed eseguita - utilizza infatti il numero telefonico dell'utenza mobile per riconoscere l'utente. Lato web, WhatsApp potrebbe attivare l'autenticazione usando il protocollo OAuth. Per il momento sembra sia stato attivato l'accesso con account Google ma è altamente probabile che venga aggiunto il supporto per gli account Facebook.

Le prossime versioni di WhatsApp, una volta varata la versione web del servizio, dovrebbero riconoscere automaticamente le sessioni di chat avviate da sistemi desktop, notebook o comunque utilizzando un browser.

WhatsApp utilizzabile anche da browser web? - IlSoftware.it